Storia del blog

Ho aperto il blog nell'ottobre 2011 (con il mio nome d'arte Tanya) perchè il mio desiderio era quello di scrivere e pubblicare recensioni relative ai cartoni animati.

Il primo cartone che ho recensito è un cartone per bambini semplice e leggero, ma al contempo creativo e originale. Si intitola Pepi, Briciola & JoJo ed è andato in onda prima su Rai 2 e Disney Channel e poi su Playhouse Disney fino al 27 marzo 2009. Nonostante fosse un cartone per bambini piccoli, mi aveva molto colpito per il fatto che riuscisse a dire qualcosa anche ai fuori-target, perciò, ho fatto il meglio che ho potuto e ho trascritto anche quasi tutti i titoli italiani degli episodi (quasi perchè me ne mancano tuttora alcuni, dato che pur avendo visto tutti gli episodi, non li ho registrati tutti).

Il blog non viene aggiornato per lunghi mesi, tuttavia nel mio cervello continuo ad immaginare di scrivere nuove recensioni di cartoni e così nel settembre 2012 si riaprono le danze con una serie animata più universale e nuova di zecca, ovvero Lo straordinario mondo di Gumball. Gumball è la serie mascotte di questo blog e recensisco puntualmente ogni episodio...snocciolandolo e analizzandolo scrupolosamente/ossessivamente ogni dettaglio.

Tuttavia un blog monotematico risulterebbe noioso a chi non conosce la serie, e parlo anche di film d'animazione (soprattutto classici Disney), ma anche di altre serie di culto come Adventure Time e Alvin Rock 'n' Roll.


Mi piacciono un sacco di serie animate e di fumetti, ma non ho abbastanza tempo per poterle recensire tutte, dato che ho una vita sociale e frequento l'università. Vorrei veramente avere più tempo a disposizione. Inoltre mi dispiace dirlo, ma sono piuttosto disordinata e fare una scaletta dove mi propongo di recensire qualcosa in un certo ordine è inutile, perchè purtroppo mi viene da scrivere di getto ciò che mi interessa e non riesco ad essere molto precisa.

Nel 2012 ho fatto gli esami di maturità e ho scritto una tesina sui fumetti: cliccate qui per consultarla!

Ogni tanto parlo anche di altri argomenti, come i libri, quello che penso sul mondo oppure qualche esperienza gastronomica.

Mi auguro che gli articoli sul blog siano di vostro gradimento.
Non mi resta che augurarvi una buona navigazione.

Petralia Alaskana (aka Regina dei Furetti)



Nessun commento: