domenica 22 febbraio 2015

Uno (stupido) viaggio nel tempo fino al 2002!

A dire il vero conoscevo da più di un anno il servizio Wayback Machine, ma c'erano due siti internet che mi erano rimasti impressi e che avevo visitato nel 2002
Dunque, facciamo un gioco: usate anche voi la Wayback Machine e scrivete sotto nei commenti quali sono i due siti internet che in quell'anno visitavate di più (mi raccomando: niente siti porno nè siti politici, ideologici o religiosi) e scrivetemi se esistono ancora o sono tristemente scomparsi.
Intanto, prima del "salto", dato che sono da sempre una grande pokèfanatica, beccatevi queste quattro gif di Nidoran femmina, Pikachu, Chikorita e Cyndaquil! (Ho preferito non togliere le scritte, dato che comunque non sono immagini di mia appartenenza)




 E ora, vediamo i due siti del 2002 che mi sono rimasti sempre impressi!

1) Misty's pokemon page (INTROVABILE SENZA LA WAYBACK MACHINE9
 (questa è un'immagine di come appariva la pagina principale del sito nell'estate 2001)
Questo è il sito da cui vengono le gif...la webmistress "Misty" è nata nel 1986 quindi all'epoca era un'adolescente sui 15-16 anni (l'ha fondato nel 2000, all'età di circa 14 anni)...mi chiedo che fine abbia fatto adesso, se si sia stufata dei Pokèmon (probabile) e sia passata ad altro. E le gif che ho mostrato all'inizio del post vengono proprio dal suo sito che da piccola mi piaceva tanto. Adoravo l'anime, ma non lo vedevo molto perchè, dopo la saga di Indigo (ovvero Kanto, ma a quei tempi era Indigo) e un po' della saga delle Isole Orange, i miei non volevano che andassi in fissa con i Pokèmon e quindi evitai Johto (a quanto pare, a parte pochissimi episodi da me visti non mi sono persa proprio niente...e questa immagine lo dimostra:
cioè...ma è possibile essere più lenti di così?)
Dicevo, non vidi quasi nessun episodio di Johto e ripresi con la serie Advanced (belli gli episodi delle gare, ma quelli restanti erano sempre la solita solfa). Comunque sia, Misty's pokemon page conteneva degli ottimi riassunti dei film e dell'anime dei pokèmon e anche qualche fan fiction (Un nuovo inizio con...Harry Potter!).
Vi metto qualche link perchè è stato piuttosto tenero vedere questo sito:
- La pagina principale come appariva nell'estate 2001 
Una guida agli episodi: pur non essendo più una fan dell'anime, devo ammettere che il progetto di Misty era carino. Certo, adesso nessuno si metterebbe più a vedere tutto l'anime dei Pokemon, dati gli oltre 800 episodi e la perdita di credibilità dei protagonisti principali, ma per quei tempi, era un lavoro piuttosto carino riassumere la serie, quindi apprezzo decisamente gli sforzi, da brava Joanna Titor ;)
- Scheda del quinto film (visto l'ultimo anno delle superiori e mi è piaciuto, anche se non è perfetto e il cortometraggio mi fa soffrire di sentimento del puccioso)
- Scheda del quarto film "Pokemon 4ever", ovvero una versione più leggera di Princess Mononoke...prima o poi devo rivedere entrambi i film uno dopo l'altro, anche perchè tutti quei Celebi nel quarto film dei Pokèmon ricordano un sacco i Kodama di Mononoke...e le somiglianze non sono certo finite qui. Però devo ammettere che il riassunto di Pokemon 4ever mi fece sognare da bambina. Il film l'ho visto solo nel 2012, ed è leggero, ma niente di che. E poi non dimentichiamoci i trailer del film scaricabili... Youtube a quei tempi era ancora un miraggio e contenuti che ora sono facilmente accessibili, nel 2002 erano difficili da trovare anche se relativi a prodotti popolari.
Perchè ho scelto questo sito? Perchè l'impegno della webmistress e la sua passione erano notevoli ed è uno dei siti pokèmon più coinvolgenti e caldi che abbia mai letto. Serebii.net sarà perfetto e preciso, ma è troppo rigido e freddo come impostazione, questa Misty Pokemon Page aveva un cuore dietro...e si sentiva!

2) Quantomanca.com (TUTTORA ATTIVO)
Questo sito lo visitò nell'estate 2002 (giugno, prima di partire per le vacanze e stare senza internet per più di un mese) mio padre. Il sito serve ad organizzare vacanze con i bambini e si basa sul fatto che i bambini appunto sono poco pazienti (ma non solo loro) e dicono spesso: "Quantomanca" quando sono in viaggio in macchina. Il nome vincente del sito me l'ha fatto ricordare nella mia mente per anni...ed ecco come appariva nel 2002!
Ed ecco qui i bambini nella foto che porta alla home...la foto è circa del 2001, e quei bambini (diciamolo in inglese perchè fa più figo: KIDS OF THE 90S), soprattutto quella vestita in blu...ora hanno pressocché l'età mia o quella di mio fratello (quella in blu magari è del 1993 come me...chi lo sa).
Ecco come appariva il sito il lontano 5 giugno 2002: che tenerezza le immagini e il layout...io scommetto che a quei tempi quasi tutti i creatori di un sito dovevano impararsi il codice HTML a memoria, e non usavano basi predisposte per creare un loro spazio internet.
Perchè ho scelto questo sito? Ammetto che con i bambini non sono certo la persona più paziente, però il mio blog è partito con le recensioni di un cartone educativo e quindi linkare questo sito ha dunque senso. E poi perchè viaggiare mi è sempre piaciuto e perchè è bello notare come il tempo passi in fretta e alcune cose rimangono, altre invece si estinguono. E soprattutto: il nome QUANTOMANCA è uno dei nomi più geniali di tutti i tempi.
Devo essere sincera, però, preferisco la grafica retro del 2002 di questo sito che quella moderna, sarà che, in generale, le grafiche "antiche" dei siti hanno un che di artigianale...non saprei spiegarmi bene, è una mia sensazione, mi piacciono le cose "retro".

Mi raccomando, fatemi sapere le vostre scelte
e che ne pensate di questo post nei commenti!
A presto
-Petralia Alaskana-



 
 

 

8 commenti:

  1. Oddio che figata!!
    Allora... io cito
    Wangazine, una rivista online davvero fighissima
    &
    ListaCartoni, che raccoglieva info su ogni cartone arrivato in Italia!

    Post bellissimo... ora uso subito questa macchina del tempo^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per il tuo contributo, Moz <3
      Quando hai trovato i link potresti scrivermeli qui sul blog?
      Un bacione <3

      Elimina
  2. Caspita che cose che mi hai ricordato!
    Io visitavo quel sito, ci andavo spesso... mi dispiacque molto quando chiuse.
    Hai fatto un viaggio nel tempo per niente stupido :)
    Anzi è un tuffo nei ricordi!
    Ho provato a visitare il Wayback Machine, ma non ricordo che siti visitavo da regazzino XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono felice di averti fatto tornare tante cose alla mente
      Anche a me è dispiaciuto non poter più vedere la Misty Pokemon Page, chissà cosa fa adesso la webmistress... e mi dispiace anche non poter visualizzare tutte le pagine di quel sito (alcune la Wayback machine non le prende)
      Tranquillo se non ti ricordi i siti della tua infanzia/adolescenza (credo più adolescenza, nel tuo caso) adesso, puoi anche vedere come erano i tuoi siti preferiti di oggi agli albori ;)

      Elimina
    2. Ora che ricordo visitavo sempre Clarence per inviare gratis gli sms (quando si poteva) e andavo su una chat tamarissima con avatar che si chiamava "Superfighetto e Megatipina". Una cafonata eeheh

      Elimina
    3. ahaha non conoscevo questo Clarence, ma mi divertivo nel 2009 a fare cavolate con un gioco che usava mio fratello chiamato Sherwood Dungeon. Una volta mi finsi un camionista 46 enne in mezzo ad un mucchio di 15 enni! ahahaha
      Megatipina l'ho letto come megaPiTina...la pitina è una specialità delle Valli a nord di Pordenone...okay, ora smetto prima di degenerare

      Elimina
    4. Ahhh è tipo una salsiccia!
      E io che mi pensavo fosse una cosa volgare :D

      Elimina
    5. perchè pensavi davvero che fosse volgare? LOL
      cmq ho trovato per caso un personaggio di un cartone prescolare (stavo cercando Gumball e sono capitata su un sito di schede di cartoni) chiamato Topo Tip e mi fa pensare male:http://www.animecartoon.org/wp-content/uploads/2014/11/topo-tip-la-serie-tv.jpg
      sul serio

      Elimina