sabato 28 febbraio 2015

Alvin Rock 'n' Roll - le VHS del cartone animato

In realtà questo sarebbe dovuto essere il post sul nuovo episodio di Gumball, ma, dato lo stato attuale delle cose, in questi giorni vi regalerò ben due post dedicati al cartone Alvin Rock 'n' Roll!
Ebbene, in Italia nel 1990 (circa) uscirono le VHS con  alcuni episodi di questo meraviglioso cartone animato.
Non si sa di certo quante VHS dedicate alla serie sono uscite, oltre a quella del film del 1987 (tutt'ora introvabilissima in lingua italiana su Internet) e a quelle del film di Frankenstein e del film dell'Uomo Lupo e alle tre VHS che vi mostrerò più sotto.
Le tre VHS sono edite dalla Linea Film Srl. di Pesaro e la serie animata è qui chiamata Alvin e i Chipmunks, traduzione fedele del titolo originale.
Il retro delle VHS contiene dei riassunti  degli episodi...che rivelano la trama da cima a fondo. Io li trascrivo comunque per creare una sorta di indice/abstract per le VHS, però non lamentatevi per gli "spoiler" presenti(ha senso parlare di spoiler se ci si riferisce a un cartone che esisteva già da prima della mia nascita?). Gli episodi sono tratti dalla sesta e settima stagione del cartone.
Per le immagini, ringrazio immensamente la fonte (Rudi Music Store) che le ha rese disponibili.

1) Alvin e i Chipmunks- la bella Brittany Addormentata
 
COD. MW018 - DURATA c.a. 50 min.
La bella Brittany addormentata: Brittany con le Chipettes e i Chipmunks va in visita al Castello della Bella Addormentata. Si punge con il "fuso avvelenato"....e la storia si ripete.
 L'interno di Dave: Come al solito Alvin si caccia nei guai. Usando il raggio che rimpicciolisce, inventato da Simon, sbaglia la mira e tutti e tre i Chipmunks si ritrovano piccolissimi. L'unico modo per risolvere il problema è di dirlo a Dave, ma questo è possibile solamente entrando nel corpo di Dave.
 Riunione di famiglia: i tre Chipmunks decidono di organizzare una grande riunione di famiglia, con tutti i parenti che non avevano mai visto. Dopo alcuni litigi, tutto si risolve per il meglio.
 Scienza ingiusta: i tre Chipmunks hanno deciso di partecipare alla fiera annuale della scienza. Tutti e tre si danno un gran da far per ben figurare nei confronti della loro bellissima insegnante, ma devono rimandare tutto all'anno seguente.

2) Alvin e i Chipmunks - Gli incredibili Chipmunks
COD. MW011 Durata c.a. 50 min.
Gli incredibili Chipmunks: Mentre i Chipmunk sono in tournée, Dave che li accompagna si fa male alla schiena. I ragazzi vengono affidati a Big Sid un furfante che approfittando dei concerti dei ragazzi organizza dei furti nelle case. Smascherato finirà in prigione e le scimmiette sue "complici" a casa dei ragazzi.
 Theodore diventa un cane: Alvin fa uno scherzo a Theodore e gli dà dei biscotti per cani. Per vendicarsi, Theodore e Simon, decidono di fargli uno scherzo a loro volta: Theodore si finge trasformato in un cane. Alvin spaventatissimo e dopo vari tentativi decide di raccontare tutto a Dave. Ora il fratello sembra tornato alla normalità...Alvin intuisce lo scherzo.
(Per favore, non prendetemi in giro...quel testo sopra non l'ho scritto io, lo riporto fedelmente come l'ha scritto il macaco che si era occupato dei riassunti...o forse erano dieci scimmie ubriache che lo hanno scritto. Comunque sia, la mia sintassi non è andata in vacanza).
 La regina del ballo: La signorina Miller deve andare ad un ballo ma non ha l'accompagnatore. I nostri tre amici decidono di aiutarla e la fingono una famosa star. Tutti allora intervengono al ballo e sul più bello riappare anche Morton, il fidanzato creduto disperso in Africa.
 Il muro: Dave e i Chipmunk sono stati invitati al concerto annuale del muro di ferro che si svolge in una fantomatica città in Europa. Sull'aereo Alvin sogna di riunire un popolo, diviso da anni, grazie al rock'n'roll.
(Inserisco il mio punto di vista qui: questo episodio è uno dei più belli in assoluto dell'intera serie animata, ed è chiaramente ed esplicitamente ambientato a Berlino, che all'epoca -l'episodio è del dicembre 1988- non era ancora stato abbattuto. L'episodio racconta dei Chipmunks, che, arrivati in Germania, incontrano una bambina che vive a Berlino Ovest, dove si tiene l'annuale concerto del muro, in cui si esibiscono le varie star del rock, come i Chipmunks e Bruce Springsteen. La bambina, Caterina, ha un fratello,Eric, che vive dall'altra parte del muro, a Berlino Est, e con cui comunica attraverso un pallone con cui si mandano disegni e messaggi. Nell'episodio si parla dell'impossibilità di scavalcare il muro, delle famiglie divise e dei divieti imposti dal comunismo -che però non viene mai nominato, essendo un cartone pur sempre per bambini. Alvin e i Chipmunks finiscono a Berlino Est per salvare Eric, e quando l'hanno trovato, il ragazzino li aiuta, insieme ad un sarto che ha la nipotina a Berlino Ovest, a scappare verso Berlino Est. Purtroppo i Chipmunks vengono catturati e portati al palazzo del rock...ma fortunatamente, non si tratta di una prigione, ma di un palazzo dove i Chipmunks possono esibirsi e cantare una canzone...che farà crollare il muro di Berlino e riunirà Eric e Caterina, il sarto e la sua nipotina Greta. La canzone dà veramente i brividi per il testo e la melodia. E il finale è uno dei più amari in assoluto per un cartone da bambini: il muro è ancora lì, non è ancora crollato....era solo un sogno -e questo è uno dei pochissimi casi in opere di finzione in cui accetto pienamente questa svolta narrativa spesso ingannevole-, ma deve diventare realtà. L'episodio è meraviglioso ed è bello notare quanto semplice sia la soluzione attuata dal cervello di Alvin -ovvero una soluzione forzata, che arriva subito- e la dura realtà -il muro è ancora presente- che invece è molto più complicata da affrontare. Detto questo, il riassunto sul retro di questa VHS è a dir poco ridicolo: i bambini di quell'epoca conoscevano benissimo la divisione delle due Germanie, e di sicuro, dato che la VHS è del 1990, avevano pure assistito ai telegiornali del crollo del muro del 1989, quindi finchè si tratta di errori grammaticali dietro le VHS posso chiudere un occhio...ma vedere scritto "fantomatica città in Europa" è veramente patetico, sopratutto perchè l'episodio in questione non è per nulla edulcorato. Non capisco cosa abbia portato lo scrittore dei riassunti ad essere così inutilmente misterioso sull'attualità. Paura dei genitori iperprotettivi? Scelte di mercato? Non saprei rispondere.)

Ed infine ecco l'ultima VHS italiana del cartone di Alvin fra quelle trovate.

3) Alvin e i Chipmunks - Il dottor Simon e Mr.Rubacuori
 COD.MW016 Durata c.a. 50 min.
Il Dottor Simon e Mr. Rubacuori: Alvin ce la mette tutta per vincere il trofeo di "Rubacuori", ma deve fare i conti con Simon e Theodore, per far colpo sulla giuria delle ragazze.
Scambio di ruoli: Alvin è stanco di obbedire a Dave. Dave, allora, gli propone, per 24 ore, uno scambio di ruoli. Alvin si stanca presto e tornerà quello di prima.
(Complimenti per la festa delle virgole inutili, come il gattino delle suonerie, e la consecutio temporum mandata a quel paese provincia di Varese nell'ultima frase)
Un giorno di vita: Simon si diverte con la telecamera a riprendere tutto ciò che accade in famiglia un sabato mattina. Il suo video sarà trasmesso in televisione e tutti sono preoccupati per questo, tranne Simon.
 George addio: Alvin deve fare un altro compito in classe di storia per essere promosso, chiede allora aiuto a Simon. Stanco di ascoltare, decide di usare la macchina del tempo inventata da Simon, ed incontra George Washington. I fratelli lo convincono che è stato tutto un sogno, ma prende otto nel compito e, caso strano, George Washington, nella foto del libro, indossa uno strano paraorecchie.

E questo è tutto. Devo ammettere che quando ho trovato queste tre VHS (avevo trovato delle immagini su un forum, ma solo della parte davanti, e quindi ho scritto i titoli su google per cercare le VHS con visibili sia il fronte che il retro) mi sono sentita piena di gioia: questo è materiale rarissimo...e dovrebbe anche essercene in commercio un'altra, sempre edita dalla Lineafilm di Pesaro, contenente l'episodio "Alvin's not super-hero", introvabile in inglese. Purtroppo sono notizie molto poco certe, ho pensato di fare questo post perchè trovare informazioni su queste VHS italiane di Alvin è durissimo se non si consulta e-bay. Il lavoro è stato appagante, anche se nel trascrivere i riassunti mi sono fatta delle grasse risate, l'ultimo che ho riportato, in particolare, è scritto malissimo. 
Per finire vi lascio con la VHS francese del film "The Chipmunk Adventure": è proprio carina!

 Alla prossima!
-Petralia Alaskana-



 
 
 
  

12 commenti:

  1. Sai alcuni episodio me li ricordo.... molto vagamente, ma me li ricordo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi diresti i titoli o chiedo troppo? xD

      Elimina
  2. Io credo di ricordarmi proprio queste vhs, in qualche negozio di giocattoli o videoteca (la videoteca per me è sempre stata un luogo fondamentale).
    Molto particolare il riassunto sull'episodio in Germania, forse hanno scritto "fantomatica città" perché all'epoca delle vhs il Muro era già crollato... chissà.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le hai viste davvero? Allora forse non erano proprio un prodotto rarissimo (anche se mi pare che la Lineafilm non sia più attiva, non so a quei tempi come fosse)...dovrei vedere se sono disponibili in qualche mercatino dell'usato, credo che però mi si bagnerebbero gli occhi di lacrime di gioia, come se stessi sognando (è roba rara di un cartone raro che mi piace).
      Può essere che abbiano scelto di scrivere fantomatico muro per quel motivo. Ti ricordi di aver visto altre VHS di Alvin o di altri cartoni (non nomi facili come Ducktales, ma cartoni meno popolari ai giorni d'oggi)?

      Elimina
    2. il mio "le hai viste davvero" è pieno di stupore e ammirazione, so che dietro uno schermo non si capisce l'intonazione della frase xD

      Elimina
    3. Non posso essere sicurissimo, ma ricordo di vhs di Alvin.
      Sicuramente c'erano diverse marche di vhs che proponevano cartoon "minori" rispetto al dominio Disney, come quelle della Stardust :)

      Moz-

      Elimina
    4. tranquillo, l'importante è che te le ricordi ;)
      La Stardust l'ho già sentita nominare...so che dalle mie parti vendevano delle VHS dei Disney tarocchi, circa nel 2004 (avevo 10 anni), ma la Stardust non credo centri qualcosa xD

      Elimina
  3. Belliiii.. da piccola li veneravo.. e se potessi li rivedrei volentieri! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se ti va scrivimi su Google plus e così posso aiutarti ;)
      P.S.: a fine marzo esce la nuova serie di Alvin in CGI

      Elimina
  4. Pazzeschi. A parte le copiose bruschette nell'occhio, sia per Alvin che per le VHS in sè per sè... Ma che poi, cioè, 'sti cartoni. Pazzeschi. Allora: ladri durante un concerto, viaggi nel tempo, caduta del muro di Berlino, Reality Show e scambi di persona. Cioè... Tutto nello stesso cartone. E' fichissimo. Proprio anni '90 in pieno, dove ti disegnavano un personaggio e poi il resto veniva da sè! Oh, che facciamo? Dai facciamolo andare al ballo scolastico. E l'episodio dopo? In Cina. E poi? Fanno una torta di compleanno. Ma nello spazio. Follia. Bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio! LOL, ho letto il tuo commento 10 minuti fa ed è esilarante! Alvin non ha proprio un filo conduttore come cartone, si basa su più cose allo stesso tempo...come dici tu, disegna il personaggio e poi sbizzarisciti (anch'io avrei fatto lo stesso).
      Non ho capito la storia delle bruschette xDD
      A proposito di Cina, c'è un episodio ispirato a Indiana Jones (è uno degli ultimi, non mi è piaciuto molto) dove i Chipmunks inseguono dei NINJA in una Chinatown.
      La torta di compleanno nello spazio invece è un'idea usata nel cartone animato Regular Show, in uno dei primi episodi xD (il quinto "Free Cakes".
      Grazie ancora per essere passato, se ti va commenta gli altri post ;)

      Elimina
  5. La puntata del muro di Berlino è decisamente profetica! Mitico Alvin! Ci credeva e aveva ragione! ^^
    Io che ricordi queste cassette stranamente non le ho mai viste o non me ne ricordo. Boh!
    Ho visto qualche tempo fa che i film con Frankenstein e l' uomo lupo li ha trasmessi uno all' inizio e uno alla fine del 2003 Italia 1. Peccato non averli beccati.

    RispondiElimina