sabato 25 ottobre 2014

Lo straordinario mondo di Gumball - recensioni episodi terza stagione dal 9 A all' 11 B

Rieccomi! Domenica 12 ottobre mi sono trasferita in un'altra casa e sono con altre tre ragazze e due maschi, oltretutto sono un po' indaffarata...dovrò fare un'esposizione per Interpretazione di Trattativa di inglese! Mi sono perciò ritagliata un po' di tempo per vedere gli episodi de Lo Straordinario Mondo di Gumball, ho iniziato a vedere un anime chiamato Excel Saga (era dalle medie che non vedevo una serie giapponese seriamente, negli ultimi anni di giapponese avevo visto solo film  famosi -Pokèmon, Miyazaki e Kon-) e con una delle mie coinquiline lo scorso sabato ho visto Maze Runner, un film che non mi è dispiaciuto...l'ho trovato molto divertente, anche se uno certo sviluppo della trama mi ha fatto un po' storcere il naso (non è l'introduzione della "Puffetta", se è quello che pensate). Ma bando alle ciance, ecco le nuove recensioni di Gumball!

So di rendermi piuttosto antipatica (come se non lo fossi già abbastanza nella vita reale), ma questo post è pieno di spoiler, anzi, contiene UNO SPOILER GRANDE COME UN GRATTACIELO. Quindi, leggete davvero a vostro rischio e pericolo perchè non sembra...ma la continuity esiste anche nelle serie di Cartoon Network! Inoltre alcune parti di questo post contengono riflessioni non proprio adatte ai minori di tredici anni.

9A/B) The Mothers/The Password

 
Il giorno della festa della mamma,Gumball e Darwin sono a scuola e stanno preparando per Nicole un biglietto di auguri così luccicante che si può vedere solo con gli occhiali da sole. Nicole secondo loro è la madre più super del mondo, ma Tobias e Banana Joe non la pensano così. "Solo perchè c'è scritto che è super, non vuol dire che vostra madre lo sia davvero" afferma Gumball. I tre quindi portano le loro madri al centro commerciale per testare la loro forza: la mamma di Banana Joe è quella più stupida, che viene colpita dalle lattine lanciate da suo figlio e si ammacca o si sfalda regolarmente, invece, la madre di Tobias è una gran furba (tanto che solleva un frigorifero di carta e beve il sugo di pomodoro anzichè quello piccante)...la madre più... super di tutte però è Nicole, pronta a salvare i suoi figli anche se si trova dall'altro capo del centro commerciale. Nicole si riconferma come uno dei personaggi femminili migliori degli ultimi tempi, agguerrita, instancabile, decisa e battagliera. Bellissima la gag slapstick finale. Inchinatevi tutti di fronte alla signora Watterson. Voto: 8/10
Curiosità: la parte dell'episodio con in sottofondo la canzone She's the best cantata da Victoria Liedtke è ispirata a una sequenza del film Karate Kid (1984) che ha come sottofondo la canzone You're the best di Joe Esposito.
Anais è la figlia preferita di Richard? A quanto pare sì...giudicando la password del computer in camera dei ragazzi. A complicare le cose, Richard per una buona volta comanda...anche se gli suggerisce tutto Nicole. Gumball e Darwin cercheranno di arruffianarsi il padre in vari modi, ma combinando guai, anche quando montano un video formato da spezzoni dove Anais parla in maniera offensiva. L'episodio decolla veramente nella seconda parte (la prima era un po' convenzionale), semplicemente esilarante: Richard propone ai ragazzi di comprare un nuovo computer e Nicole non ci sta. Quindi i due genitori saltano in macchina e si contendono i figli, che vengono rimbalzati da una macchina all'altra grazie all'elastico delle cinture. L'inseguimento che segue è spassossissimo, soprattutto quando Nicole salta sulla rampa e quando i due genitori si fermano dal benzinaio e Nicole frega la carta a Richard e questo, risalendo in macchina, si porta appresso la pompa di benzina. Inoltre anche un cracker può essere usato come...carta di credito. Il finale poi fa esplodere dalle risate. Voto: 8/10

10A/B) The Procrastinators/ The Shell
 Ecco un episodio pieno zeppo di gag: Gumball e Darwin sono dei veri e propri perditempo e fanno di tutto pur di non buttare la spazzatura. L'episodio ha una trama esile: Nicole, la mamma terminator, dice a Gumball e Darwin di buttare la spazzatura...e quando torna a casa...non l'hanno ancora buttata e lei ha appena fatto la spesa. Nel mezzo, troviamo molte gag meravigliosamente surreali: Gumball si incenerisce perchè è troppo abbronzato, si frantuma come una tazzina e poi brucia perchè ha bevuto la salsa piccante (quella già apparsa nell'episodio The Mothers), mentre Darwin, bevendo la salsa piccante si scioglie. Viene fatta ironia anche sui social network: Elmore Plus fa perdere tempo anche con un solo click di mouse, vengono ironizzati anche gli hashtag e il fatto che rimuoversi da un social network è impossibile (la chiave di sicurezza per cancellarsi è indecifrabile e il tasto conferma scappa ed è impossibile da prendere con il mouse). Gumball inoltre cerca di mangiare una schifosa barretta al cioccolato che il suo corpo respinge e si comporta come un vero gatto. Bellissimo anche all'inizio quando il cuore di Richard esce fuori dal suo petto dopo che Gumball ha spaventato il padre con un libro. Questo episodio è un vero capolavoro tutto da ridere, non capisco perchè sul forum di Toonzone non sia piaciuto...io lo reputo davvero stupendo, fresco e originale! Voto: 10 e lode/10
 Avete visto questo episodio? Se la vostra risposta è no, allora evitate di leggere la mia recensione...è piuttosto spoilerosa.
Il fandom di Gumball si è sempre chiesto cosa si nascondesse sotto il guscio di Nocciolina...molti fan ipotizzavano ci fosse una renna...ma solo Ben Bocquelet, il creatore di questa divertentissima e riguardabilissima serie, e i suoi collaboratori sapevano la risposta, e quindi si sono decisi a condividerla con i fan. Questo è uno degli episodi della serie dalla trama più sviluppata e complessa, ma contiene comunque un buon numero di gag. Durante una penosa recita scolastica, nella quale si intromette a parlare pure Richard dal pubblico, Nocciolina chiede finalmente (e autonomamente, senza che il copione lo richiedesse) a Gumball di baciarla in bocca... e come è accaduto già negli episodi Gli amici prima delle ragazze e Il sogno, prima del bacio, Gumball e Nocciolina vengono catapultati in mezzo allo spazio...ma il bacio in questione non sarà poi così romantico, perchè Gumball rovinerà il guscio di Nocciolina, causandole una cicatrice. In questo episodio, rivediamo il possessivo padre di Nocciolina, ovvero Patrick (Patman!), classico padre iperprotettivo nei confronti della figlia pre-adolescente. Gumball allora chiederà alla sua amata di rivelare la sua vera natura...e Nocciolina uscirà fuori dal gusto. Forse leggo troppo sotto alle cose, però questo episodio mi ha fatto pensare alla pubertà e all'adolescenza, ai continui cambiamenti d'umore (qui rappresentati dalle varie forme di Nocciolina) causati dagli ormoni per via del corpo che si sta sviluppando e della definitiva accettazione del proprio corpo da parte di sè, anche se in questo caso più dalla parte degli altri, infatti sarà Gumball a baciare in bocca Nocciolina, che gli rivelerà la sua vera forma. Non so perchè, ma tutto ciò mi ha fatto pensare a quando due persone hanno il loro primo rapporto sessuale e si mostrano l'uno all'altra/o senza pudore. Gumball accetta Nocciolina per quello che è, e questa appunto dimostra di essere una creatura arancione e fluttuante con due corna. Prima di mostrare la sua vera identità, Nocciolina si trasforma in varie creature, come ad esempio un drago, un coniglio, un diavolo e un lupo, tutti con un paio di corna da renna. Alcune di queste creature, come il drago e il lupo, sono ispirate ai film di Miyazaki (non mi sto inventando niente, sono proprio le parole di Ben). L'episodio offre anche momenti molto surreali, come l'insetto che guida il furgoncino della disinfestazione e momenti più classici, come Richard che esclama: "Gum-belle, go save the beast!" Un altro momento molto adolescenziale, e anche freudiano, nell'episodio è quando Banana Joe è al computer e viene beccato mentre guarda un video di un'arancia che viene aperta in due...ricorda decisamente qualcos'altro. Insomma, avete presente le voci che circolano sul pokemon Cloyster? Vi lascio immaginare. In definitiva, questo episodio è pieno di significati profondi, di solito Gumball fa satira sulla cultura pop contemporanea, ma qui si parla in maniera apparentemente solo umoristica dei cambiamenti adolescenziali e delle debolezze che questi comportano (Gumball che apparentemente è grande e forte, ma scoppia ancora a piangere come un bambino inerme). Spero di non essere stata esagerata nella mia analisi, considerando soprattutto la natura leggera della serie, ma trovo questo episodio veramente denso e pieno di chiavi di lettura. Semplicemente stellare. Inoltre, come abbiamo già visto in passato, Gumball contiene degli elementi di continuity (l'arrivo di Sarah G.Lato alla Elmore High o Zach, l'alterego di Gumball che vuole cambiare il passato) e infatti, da questo episodio in poi, la coppia Penball (portmanteau dei nomi inglesi dei due personaggi) è canonica e i due iniziano a frequentarsi. E poi c'è ancora qualcuno che ha il coraggio di dire che questo è un cartone per bambini piccoli...purtroppo gli ignoranti esistono e l'unica cosa da fare è...ignorarli. Voto: 10 e lode/10 

11A/B) The Burden/The Bros
Un altro episodio fantastico: il preside Brown si fa la ceretta perchè sta per andare ad un appuntamento romantico con la signorina Scimmia...(brrr, che coppia raccapricciante, quasi quasi preferisco Shadow x Shrek, lo so che non ha senso, ma almeno non suscita disgusto!) Il preside comunque ordina a Gumball e Darwin di prendersi cura del criceto Chris Morris, che ha 6 anni e il cui desiderio è partire alla scoperta del mondo fuori dalla sua gabbietta. Gumball e Darwin prendono quindi Chris Morris (o forse...): Gumball lo porta al suo primo appuntamento con Nocciolina, e lo culla, mostrando alla ragazza le sue doti paterne, poi lo impresta a Darwin che è geloso del fatto che il fratello abbia una ragazza e si sfoga col criceto (o forse...). Ma quando il criceto cade, Gumball e Darwin vogliono rianimarlo, respirandogli in bocca con un rigatone di pasta...e i due scoprono che Chris Morris in realtà è a scuola. Il criceto voleva esplorare il mondo in libertà, e Gumball e Darwin lo sostituiscono nella gabbietta con dei peli del preside Brown, tanto nessuno se ne accorgerà. Chris Morris acquisterà finalmente la tanto agognata libertà...è ancora presto per morire. Questo episodio per certi versi è un po' prevedibile (ho capito quasi subito che Gumball e Darwin non avevano Chris con loro), ma la trama esilarante, la continuity (Gumball e Nocciolina si amano!) e le gag (il linguaggio aulico di Chris, e soprattutto il riferimento alla lentezza di Internet negli anni '90) lo rendono molto piacevole da rivedere. Voto:9/10
Curiosità: questo episodio mi ha ricordato l'episodio pilota de Le tenebrose avventure di Billy & Mandy (un'altra serie di Cartoon Network che purtroppo ho visto pochissimo, ma mi piacerebbe recuperare come si deve), dove Tenebra risparmiava la vita al vecchio criceto (10 anni) di Billy.
Ho sempre pensato che Darwin fosse un po' gay o bisessuale, anche se agli animali domestici non si possono applicare le stesse categorie degli esseri umani, ma comunque sia è una cosa positiva vedere un personaggio non totalmente etero in un cartone per bambini, alla faccia dei genitori bigotti e idioti che odiano i gay e i bisessuali (entrambi hanno la stessa dignità e diritti degli etero!) e poi offendono veramente l'intelligenza dei bambini raccontando false storie e facendoli poi soffrire inutilmente. Comunque parliamo dell'episodio: sullo scuolabus, Darwin e Gumball stanno fantasticando su un posto per un appuntamento romantico e iniziano a emozionarsi come due ragazzine romantiche...peccato che Gumball voglia uscire con Nocciolina e Darwin con suo fratello. Darwin si scaglia quindi contro Nocciolina, spiandola in tutti i momenti possibili, anche truccandosi nello spogliatoio femminile. Ci sono varie gag: viene citata più volte la musica Rhythm and Blues, poi viene citata anche la famosa scena degli spaghetti di Lilli & Il Vagabondo (anche se questa è la gag più debole). Gumball con il sorriso da damerino fa un po' impressione e forse sto degenerando, ma Gumball in questo episodio dice che pensa a Nocciolina anche quando è in bagno. Va bene, è un cartone per bambini, ma abbiamo visto più volte Gumball nudo e censurato in quelle parti, quindi è ovvio che il ragazzo si trastulla da solo... secondo me il significato nascosto c'è. Del resto, c'è un episodio di Adventure Time (Il mondo dei piccolini) dove Finn, mentre Jake va da Iridella, viene lasciato da solo a giocare con delle mini-versioni degli abitanti di Ooo, e dopo quattro mesi ha la faccia da maniaco e sembra che abbia fatto una certa cosa...
Gumball vuole sposare Nocciolina, ma la ragazza non è pronta, sia per motivi di età, sia perchè non vuole rovinare il rapporto tra i due fratelli...ammetto che mi ha un po' gelato questa parte, in fondo è un cartone surreale...potrebbero sposarsi i due. L'episodio finisce con un matrimonio fraterno (niente di incestuoso!) tra Gumball e Darwin, che grazie a Nocciolina suggellano il loro patto di fratellanza con un bel batticinque. Dunque, cosa dire di questo episodio? Non sono una grande fan delle storie d'amore, però questo episodio offre delle gag buone, il problema è che il tutto sa troppo di sit-com e finisce per sembrare un po' con i piedi per terra. L'episodio è più divertente nella seconda parte, quando Darwin finalmente si decide a organizzare l'incontro tra i due piccioncini, però alcuni momenti di gelosia, e la scena degli spaghetti, li ho trovati un po' stereotipati e stanchi rispetto alla media del cartone. Sono comunque curiosa di sapere come proseguirà la storia d'amore tra Gumball e Nocciolina e questo trittico di episodi The Shell/The Burden/The Bros è da guardare proprio nell'ordine in cui li ho recensiti. Nocciolina e Gumball sono ancora giovani e attendo nuovi sviluppi nella trama. I personaggi di questa serie stanno uscendo dagli stereotipi in cui erano ancora ancorati nella prima stagione, e stanno diventando davvero memorabili, giorno dopo giorno. Per quanto riguarda questo episodio però, il mio voto è 7/10.

E finalmente siamo arrivati alla fine di questo post! L'avete letto
tutto o solo alcuni pezzi per non rovinarvi la sorpresa? Il 30 ottobre, 
Cartoon Network trasmetterà un doppio episodio, intitolato The Mirror/The Man...chiara citazione
a The Man in the Mirror di Michael Jackson... non sono molto brava a mantenere le promesse,
ma spero di riuscire a recensire questi due episodi in tempo in modo da non accumularne troppi da recensire in un colpo.
E con questo è tutto...alla prossima! 












8 commenti:

  1. Purtroppo ho visto solo The Procrastinators e non mi era dispiaciuta.
    Devo recuperare tutte le altre caspiterina!
    Molto dettagliata come sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille per i complimenti!
      Se vuoi per email ti passo i link per gli episodi ;)

      Elimina
  2. Non ho mai visto questo cartoon ._. sui nuovi sono proprio 0!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti consiglio di iniziare dalla prima stagione, cmq lo fanno su Boing a vari orari...mano a mano la qualità della scrittura aumenta e il cartone diventa molto meno infantile (nei primi episodi c'era del toilet humor, ultimamente invece è quasi scomparso). Forse gli unici episodi veramente sottotono sono alcuni nel cuore della seconda stagione, ma sono pochissimi, il resto è veramente oro colato! Appena lo guardi, fammi sapere ;)

      Elimina
  3. Bravissima come sempre 👏👏👏 ! Comunque potresti darmi il link dell'episodio 'the shell' ? (Possibilmente in italiano ) grazie in anticipo!

    RispondiElimina
  4. Potresti darmi il link del episodio the shell in italiano grazie... complimenti comunque

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Mi potresti dare il link del video di the shell in italiano per favore grazie mille

    RispondiElimina