sabato 2 novembre 2013

IDEE RUBATE: Recensione dei pokemon della sesta generazione!

Sono una ladra, va bene, lo confesso! Qualche tempo fa, mi sono imbattuta in un interessante blog chiamato Gioco Magazzino (La lega del Ludo) dove il redattore Marco si occupava di varie recensioni di videogiochi e soprattutto di due delle mie più grandi passioni: i Pokemon e i Simpson.Notai un articolo che recensiva i pokemon della quinta generazione (che a mio avviso è molto meglio della quarta) uno per uno e quindi ho pensato: "dato che esce tra poco la sesta recensione, voglio dire la mia sui nuovi design!" Però Marco mi ha superato sul tempo e ne è uscita una interessantissima recensione. Quindi Marco Grande Arbitro Giorgio è stata la mia ispirazione e siccome siamo due persone diverse, abbiamo opinioni diverse, quindi dirò la mia sui nuovi pokemon: sono belli o ueeeefannotuttischiforivogliolaprimagenerazioneuuueeeeeeejinxmukmagnemiteeranodeglidei!!!!!? Lo scopriremo (scoprirete) solo leggendo!
Per quanto riguarda Pokemon X & Y, io non li posseggo (sono arrivata fino a Bianco 2), però una mia amica dell'università mi ha fatto provare la sua versione di Y per qualche minuto e mi ha incuriosito abbastanza...peccato che non ho ancora un 3DS!

Chespin è lo starter d'erba e quando lo vidi per la prima volta, devo essere sincera, non lo apprezzavo per niente. Infatti, a prima vista sembrava un "Oshawott" d'erba. Niente di più falso, e con il passare del tempo, poco tempo, l'ho osservato meglio e adesso lo trovo il mio starter preferito (oltre a Totodile!) di tutti i tempi. è il primo starter d'erba che è un mammifero e non un rettile. Cos'è, tra l'altro? Un Chipmunk, un porcospino, un riccio? Questo mistero lo rende figo! Quilladin non mi fa impazzire, però è buffo e simpatico. Chesnaught è stato davvero imprevedibile per me, chi se lo aspettava un tipo erba/lotta? Chesnaught mi piace davvero un sacco, molto meglio di tante speculazioni finali che giravano su deviantart (c'era una evoluzione finale di Chespin che sembrava un Chespin incrociato con un Tropius, aveva dei frutti sulla schiena!) Comunque ottima linea, Chespin è il mio starter ideale!
Fennekin tra i tre starter è la forma base che mi piace di meno, anzi, forse è, insieme a Snivy, lo starter base che mi piace di meno in assoluto . è una volpe fennec, ma penso che Vulpix e Zorua fossero più efficaci di lui come design. Ma quando si evolve...diventa stupendo! Bellissime le due streghette Braixen e Delphox, soprattutto quest'ultima... di tipo fuoco/psico. Quando su alcuni siti pokemon erano usciti i cosidetti leaks alcune persone l'avevano criticato...che palle, scommetto che avevano in mente qualcosa di banale e più rassicurante. Delphox è stupenda! Linea di starter che da mediocre diventa di gran classe.
Nonostante di rane nel mondo dei pokemon ne abbiamo viste e riviste (Mudkip, Poliwag, Tympole e le loro famiglie evolutive), nessuna famiglia di rane ha la stessa classe ed eleganza che quella di Froakie,Frogadier e Greninja (quest'ultimo di acqua buio!). Veramente dei design raffinati.
Ecco i nuovi rompiballe, amici fedeli di Rattata, Sentret, Zigzagoon, Bidoof e Patrat. Si chiamano Bunnelby e Diggersby. Il primo non mi sembra un pokemon, mi sembra uno di quegli animaletti fintopucciosi da accudire in certi giochi, ma comunque non mi piace. Il secondo è una truzzata pazzesca, però non so perchè lo trovo figo, forse perchè è così pacchiano da risultare affascinante...
I soliti uccellini che si trovano all'inizio del gioco Fletching, Fletchinder e Talonflame. Molto carina la forma base, e hanno un buon design il primo e il secondo stadio. Peccato che però quando una persona su un Pokemon Millennium (se non erro) ha detto che Talonflame (che è di tipo fuoco/volante) sembra indossare dei boxer ci sono rimasta un po'...in effetti non ha tutti i torti. Per questo Talonflame non mi fa impazzire.
Scatterbug, Spewpa e Vivillon. I primi due fanno veramente cagare (Spewpa sembra un Larvesta andato a male, oppure uno Scatterbug a cui hanno vomitato sopra), mentre Vivillon è carino, e inoltre il colore delle sue ali cambia dalla località su cui è impostato il 3DS!
Litleo è molto giapponese come design (ricorda un po' Kimba...ma anche Simba, NON scherzo, sono seria), molto semplice e pulito come i primissimi pokemon. è un pokemon discreto. Pyroar è il re della savana (il maschio) e la protrettrice dei suoi cuccioli (la femmina) ed è il pokemon con il nome più buffo che abbia mai sentito! Solo che Pyroar femmina poteva evitare di avere la cresta (identica a quella di Pidgeot!). Come nel mondo reale, dove esistono più leonesse che leoni, la percentuale di sesso di Litleo è Pyroar è al 25% maschile e 75% femminile. Due pokemon di qualità discreta, quindi!
Questa generazione introduce il tipo ammazzadraghi, ovvero il tipo folletto, e Flabebè, Floette e Forges sono le prime rappresentanti di questo trend. Flabebe è, insieme a Joltik, uno dei pokemon più piccoli del mondo, e ricorda non poco la prima versione di Torchic riciclata in modo molto nerd. Flabebè da evoluta diventa da carina (sì, perchè è una specie solo di sesso femminile), ancora più bella e aggraziata, Floette e Forges sono molto eleganti e dolci. Un nuovo tipo nel mondo dei pokemon serve anche per tirare fuori concetti mai esplorati prima!
Le due caprette cavalcabili, Skiddo e Gogoat sono riuscitissime, soprattutto Skiddo, ha un musetto dolcissimo!
Kung-fu Panda incontra i Pokemon e il risultato sono i due lottatori Pancham e Pangoro, veramente tosti, sfacciati e d'impatto. Spinda non è più solo, ha due nuovi parenti. Ottimi e anche semplici e puliti.
Furfrou il pokemon barboncino che si può pettinare e acconciare in modi diversi. Anche in questo caso il design è semplice, slanciato e pulito e dal primo momento me ne sono innamorata!
Espurr il gattino grigio (uno scottish fold?) di tipo psico sembra uscito da un manga shojo e si evolve in Meowstic. La femmina è a sinistra, il maschio a destra ed essendo un'ailurofila, li trovo stupendi, soprattutto il maschio. Se esistessero davvero, ne vorrei due a casa oltre a un Glameow, li coccolerei tutto il tempo!
Honedge, Doublade e Aegislash. I pokemon ispirati ad oggetti di solito mi dicono poco o nulla, nonostante ad alcuni (soprattutto ai maschi) piacciano da impazzire. Honedge e Doublade per me sono bocciati, invece Aegislash lo trovo piuttosto figo e misterioso, mi piace il contrasto dei suoi colori, giallo e viola.
Altri due folletti, esclusivi di Y. Spritzee e Aromatisse, e li trovo davvero carini e originali, soprattutto Spritzee, sembra un canarino da compagnia e inoltre credo che se esistessero davvero, sarebbero profumatissimi!
Altri due folletti, esclusivi di Y. Swirlix è un palla di zucchero filato e fa venire il buon umore solo a vederlo, Slurpuff è pure buffissimo e dolcissimo. Molto simpatici anche questi!
Impatto positivissimo anche con questi due calamari Inkay e Malamar. Curiosissima ed imprevedibile la scelta dei tipi buio/psico. Ottimi, veramente ottimi.
Quando ho visto Binacle per la prima volta, ho pensato "ma che schifo è? Una torta con due braccia?". Poi l'ho rivisto meglio e ho trovato le due facce divertenti e originali, e quindi mi piace. Tra l'altro, in realtà è un cirripede (una serie di crostacei che vivono sul dorso delle balene). Mentre Barbaracle sarà anche originalissimo, ma è orripilante!

Skrelp sembra un picciotto (nel senso mafioso-gangster del termine. Non voglio offendere nessuno, sono di origine siciliana da entrambe le parti e so anche che picciotto è una parola con uso positivo! xD) ed è alquanto affascinante nella sua aria da calamaro marcio e cattivo. è di tipo acqua/veleno, e quando si evolve nello stupendo Dragalge diventa drago/veleno. Dragalge è un altro pokemon di questa generazione di gran classe, altro che quelle pacchianate della quarta generazione! Veramente stupendi, e sono esclusivi di Y!
Adoro i Futurama, sono uno dei miei cartoni preferiti in assoluto. E Zoidberg è sicuramente uno dei personaggi più memorabili, soprattutto nell'episodio in cui subentra la stagione degli amori e diventa iperattivo, ma quando deve accoppiarsi, finisce per non accoppiarsi e...insomma guardate quell'episodio di Futurama, merita tantissimo. Purtroppo però è per questo motivo di somiglianza a Zoidberg che Clauncher non mi fa impazzire. Si evolve in Clawitzer e diventa un figone, però preferisco Skrelp e Dragalge. Clauncher e la sua evoluzione si trovano solo su X.

Helioptile è tenerissimo e mi ha fatto simpatia dal primo momento che l'ho visto... come si fa ad odiarlo, è carinissimo e potrebbe anche essere della seconda generazione (la più colorata e tenera di tutte) per quanto mi riguarda. Veramente promosso, come anche la sue evoluzione Heliolisk. Stupendi, magari fossero usciti in uno dei giochi precedenti. Due classici instantanei.
I due fossili, due...finalmente, dinosauri. Tyrunt e Tyrantrum. Anche questi avrebbero fatto un'ottima figura in una delle prime tre generazioni, anche se Tyrantrum mi ricorda un po' Groudon.
Gli altri due fossili, anche questi fanno pensare molto alle prime due generazioni, in particolare a Chikorita, Bayleef e Meganium. Amaura è carino, ma perchè ha un cutie mark, pardon, volevo dire un diamante sul fianco? Aurorus è un pokemon freddo e affascinante allo stesso tempo. Secondo me questi pokemon sono stati creati nei primissimi anni, ma sono stati utilizzati solo recentemente (un po' com'è successo a Munna, che doveva essere la pre-evoluzione di Drowzee o a Carracosta).
Sylveon la pucciosissima e anche molto kawaii evoluzione di tipo folletto del classico Eevee. Molto femminile, mi piace, anche se fa un po' strano pensare che quel fiocco sia parte integrante del suo corpo. Vabbè... però Umbreon ed Espeon secondo me sono le migliori eevoluzioni in assoluto.

Hawlucha di tipo volante/lotta. Non so perchè ma mi fa pensare ad Alapinta di Super Mario Galaxy 2 (anche se Alapinta ricorda molto di più Ho-Oh). Però è un buon pokemon, molto colorato.
Dedenne è l'immancabile cugino di Pikachu che si presenta in ogni generazione. Da una parte (la mia parte razionale) il suo design è senza creatività: sembra il frutto di una notte passionale tra un Emolga, un Raichu e un Wooper. Dall'altra parte (la mia parte pucciosa) lo trovo veramente tenero. Quindi non è originale, ma è puccioso. Cinquanta e cinquanta.
A me Dunsparce piace, lo trovo piuttosto stravagante, e non mi importa se la maggioranza lo giudica brutto. Giuro, ne avevo anche allenato un po' uno sulla mia prima partita a verde foglia. Questo nuovo coso, cugino di Dunspy, si chiama Carbink ed è inutile come Dunspy, ma credo che sia anche facilmente dimenticabile perchè il suo design, a differenza di quello di Dunsparce, non dice proprio nulla.
Tre draghi molto stravaganti, anticonformisti e perciò memorabili... il simpaticissimo (e scommetto che è anche una piccola peste) Goomy e le sue evoluzioni Sligoo e Goodra. Quest'ultimo sembra un sacco dolce e paziente!
Klefki, il pokemon portachiavi, originale però al contempo fa un po' terrore...
Phantump e Trevenant due pokemon molto affascinanti che ricordano Halloween. Il secondo mi sembrava all'inizio un'evoluzione di Sudowoodo, invece alla Game Freak mi hanno sorpreso (per fortuna!)
Anche Pumpkaboo e Gourgeist ricordano ovviamente Halloween. Di questi due mostri mi piace molto la combinazione di colori, che fa pensare all'atmosfera che si respira in giro al tramonto di una tranquillamente spaventosa sera autunnale, la sera di Halloween! Molto belli anche questi.
Bergmite e Avalugg. Il primo sembra un cuginetto di Snorunt e Glalie ed è okay. Il secondo è molto bello e particolare, ma mi fa morire dal ridere...è un pokemon tagliato a metà, spassosissimo!
Due pipistrelli (Noibat e Noivern) di tipo drago e sono veramente di gran classe (mi ripeto,lo so), altro che Zubat e Swoobat, questi sono da avere in squadra e allenare! Noivern all'inizio mi aveva fatto impressione, perchè credevo che le sue orecchie fossero i suoi occhi, ma poi l'ho guardato in faccia ed è davvero tosto (e figo).
Ecco gli unici leggendari rivelati fino ad ora... Xerneas, il cervo di tipo folletto, molto colorato ma che non mi fa impazzire e Yveltal un leggendario maestoso a forma di Y, veramente stupendo e cazzuto. Infine abbiamo Zygarde, che, come Giratina, mi fa un po' senso.

In conclusione, questi design mi sembrano davvero molto validi, tranne qualche piccola caduta di stile, ma quella c'è in qualunque generazione.
Con la sesta generazione sono anche nate le MegaEvoluzioni, forme più cazzute e attivabili solo in lotta di alcuni pokemon classici come i tre iniziali di Kanto, Ampharos, Absol, Mawile, Pinsir. Queste non ho avuto ancora occasione di provarle, ma sinceramente a vedere un po' le varie spiegazioni in giro per la rete, non mi esaltano molto, mi sembrano più una trovata commerciale per avvicinare più bambini al gioco. Potrei anche sbagliarmi, ma io già nelle vecchie cartucce detesto utilizzare i leggendari (uso pokemon normali e i leggendari li colleziono e basta), quindi una MegaEvoluzione renderebbe fin troppo facile la partita per me. Mi sarebbe piaciuto che avessero dato la possibilità di visitare una vecchia regione (come su O/A/C, HG/SS) o un nuovo arcipelago (come su RF/VF)...tra l'altro καλός è ispirata alla Francia Metropolitana, quindi una Corsica "post-storia principale" sarebbe stata azzeccatissima!

E con questo è tutto, spero di non rubare più idee altrui in futuro e vi saluto, aspettandovi al prossimo post!
































2 commenti:

  1. Rubare?
    Semmai mi hai una bellissima pubblicità!
    Grazie cara Regina dei Furetti :)
    Da oggi ti seguirò volentieri :D

    Grazie delle dritte delle serie :)

    RispondiElimina