lunedì 9 settembre 2013

Lo straordinario mondo di Gumball: recensioni seconda stagione!!! (AGGIORNATO 10 settembre)

Ed era ora. Dopo delle lunghe vacanze passate a concentrarsi sugli esami della sessione autunnale e disegnare e creare cose varie, sono tornata con le recensioni di Gumball! Inizio subito col dire che ormai ho da un anno la promessa di recensire i video di Elmore Stream e poi quando finirà la seconda stagione farò un resoconto complessivo indicando sia i pro che i contro di questa stagione. Mancano dieci episodi alla conclusione e quando verrà il momento farò questo resoconto, che credo visto l'aria che tira, sarà più positivo che negativo (sì, qualche episodio negativo c'è stato in questa stagione, ma ultimamente la qualità si è piuttosto alzata).
In questo post farò quattro recensioni di quattro episodi (di cui uno che avevo visto...ma non del tutto), iniziamo?

11A) The Pony/The Hero
Il titolo dell'episodio in questione fa pensare a quel cartone di qualità discreta e molto famoso chiamato My little pony: l'amicizia è magica.
Tuttavia l'episodio non prende in giro i bronies, piuttosto propone una storia apparentemente molto lineare: Gumball e Darwin noleggiano un film in dvd riguardante dei piccoli pony colorati per Anais. Tuttavia durante la strada per portare il dvd a casa, avranno qualche disavventura: divertente il ciccione che mentre corre condivide il suo stato su Elmore Plus (parodia di Google Plus e di Facebook), oppure la festa della disgustosa Sussie dove Gumball è costretto a restare e ballare (gli proponevano dei soldi, se non erro, ho visto l'episodio a luglio!). Alla fine, non prima di essere passati a casa della fantasmina Carrie che per sbaglio ha scambiato il suo dvd con quello dei pony e che ammetterà di essersi fatta incantare dalla magia dell'amicizia. Ma...questo cartone dei pony piacerà ad Anais o è troppo sofisticato per lei? Guardate l'episodio e lo scoprirete. Curiosità: vedete quel ciclope blu vicino a Darwin e Gumball? Si chiama Rob e doveva apparire nella prima stagione, ma gli animatori hanno pensato che era troppo difficile da animare e per un po' l'hanno messo da parte. Consiglio di vedere quest'episodio, che nonostante abbia una trama piuttosto lineare fa venire voglia (creando un po' di tensione) di come le cose andranno a finire e ha delle gag riuscite. Voto: 7 e mezzo/10
AGGIORNATO 10/9: The Hero è un episodio gradevole, ma che al contempo presenta una trama piuttosto prevedibile. Gumball e Darwin, a differenza dei loro amici, non trovano nulla di buono nel loro papà Richard e quindi lo sparlano. Purtroppo i due non sanno che Richard li sta ascoltando e ovviamente va a fare la spia a sua moglie e ad Anais. Nicole e Anais, quando Gumball e Darwin tornano a casa, li trattano malissimo, forse nella sequenza più drammatica (e in questo senso decisamente d'impatto) dell'intera serie: Gumball e Darwin sono costretti a nutrirsi con il cibo scaduto (inquietante quando capita loro un topo nel piatto!) e non possono lavarsi. Ma Richard in fondo non è un cattivo padre, e canta una canzone in cui parla di quando ha aiutato il piccolo Gumball a parlare e camminare. Molto bella la sequenza delle foto d'infanzia e anche niente male la canzoncina. Prevedibilmente, Gumball e Darwin decideranno di mettersi nei guai per farsi salvare dal padre, con un piano ben congegnato...e magnetico. L'episodio è piuttosto prevedibile, soprattutto nella seconda parte, ma comunque si tratta di una storia gradevole, anche se non la riguarderei più di due volte, dato che è un soggetto piuttosto abusato. Voto: 6 e mezzo/10

12A/B) The Dream / The Sidekick
Questo episodio (The Dream) è una manna dal cielo, uno dei migliori di questa stagione: cosa succede quando Gumball inizia a confondere i suoi sogni con la realtà? Crede che Darwin sia segretamente innamorato di Nocciolina, come nel sogno! Gumball in questo episodio è veramente accecato dall'amore e diventa pazzo, costringendo addirittura a far scegliere a Nocciolina quale sia il dolce migliore (QUELLO AZZURRO, ovviamente!). Divertente anche Anais che analizza i sogni in maniera freudiana e poi le si paralizza il cervello. La gag finale è disgustosamente da applausi. Voto: 10/10
Recensisco di nuovo questo episodio, che ho rivisto quattro volte. Il verdetto finale? Ebbene sì, mi è piaciuto. E anche molto. Le gag sono veramente ben curate: Gumball che in mensa ordina il pesce oppure tratta Darwin come un personaggio di un videogioco, oppure quando nella posta elettronica di Darwin passa una mosca (dentro lo schermo!). Veramente ottime gag. Per quanto riguarda la storia, ora che ho visto l'episodio per intero, la trovo molto originale. L'episodio propone un tema di fondo molto maturo (cosa non si farebbe per perdere il ruolo di spalla?), alla faccia di quella povera rompiballe di mia zia S. che mi sgridava perchè guardavo Gumball (e che faceva leggere quei libri di m... di Geronimo Stilton a suo figlio) e abbia un finale piuttosto assurdo (la mamma di Tobias caduta dentro la siepe) e mostra che anche i più piccoli e apparentemente più innocenti abbiano un lato oscuro. Devo confessare: questo episodio da una parte per me è un po' un pugno nello stomaco (Darwin non è un santo!), ma, dall'altra lo trovo una genialata assurda, perchè adoro la violenza nei cartoni animati, ed è anche molto surreale (la mamma di Tobias è masochista, vero? Secondo me sì, sennò non si sarebbe fatta legare in quel modo!)! Voto: 8 e mezzo/10

Le recensioni continuano presto! Non perdetevele!

2 commenti:

  1. ok non sapevo se commentare perchè avrei troppo da scrivere/sclerare ma ora non mi tengo più! XD intanto volevo ringraziarti perchè come hai scritto anche tu quasi nessuno scrive/disegna/parla di Gumball (forse troppo oscurato dalla presenza di Adventure Time) e il tuo blog ha fatto sì che il lavoro che dovevo fare sta mattina andasse a puttane ma mi ha proprio reso felice XD E arrivando al punto... A me sinceramente da soddisfazione vedere questi comportamenti di Darwin, lo rendono un personaggio reale e anche una critica "vivente" a tutti quelli che non cessano mai di comportarsi da persone piene di morali iperbuonissime in ogni circostanza senza mai sbagliare o cedere a un comportamento meno autocontrollato... un po' come nell'episodio del cellulare o quello dello stereo (della quale devo ancora leggere la tua recensione quindi non so ancora cosa ne pensi).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rossella, sono felice che le mie recensioni ti siano piaciute, Gumball purtroppo è abbastanza sottovalutata come serie animata, e anche se ritengo Adventure Time un capolavoro, non ne ho visto tutti gli episodi, come nel caso di Gumball.
      Mi piace la tua interpretazione di Darwin, io però lo pensavo sempre come un "pesce fuor d'acqua" che non si è ancora adattato alla società contemporanea xD
      Riguardo agli episodi, quello del cellulare mi piace abbastanza, l'ho apprezzato meglio però a una seconda visione.
      Grazie mille per essere passata, se vuoi lasciare altri commenti, non esitare!

      Elimina