domenica 28 ottobre 2012

Lo straordinario mondo di Gumball: locandina dell'episodio HALLOWEEN

Nonostante l'episodio Halloween de Lo straordinario mondo di Gumball non mi sia piaciuto, ecco qui la stupenda e affascinante locandina disegnata da Jess dedicata ad esso!

Lo straordinario mondo di Gumball: Halloween, recensione episodio

E "finalmente" dopo un'attesa di quasi un mese è arrivato il nuovo episodio de Lo straordinario mondo di Gumball, intitolato Halloween (sì, il primo episodio che non ha l'articolo "the" prima!) Prima di iniziare a recensirlo, volevo informarvi che ho visto tutti i video dell'Elmore Stream disponibili in lingua italiana (si trovano su YT e non verranno mai rimossi perché sono stati messi da Cartoon Network) e quindi li recensirò entro la prossima settimana!
Dunque, parliamo dell'episodio, che è appaiato con The Treasure (che però non sono riuscita a scovare, se qualche anima pia mi desse il link, le sarei molto grata).

5A)Halloween

La scorsa settimana ho rivisto l'episodio Il Fantasma (quello di Carrie) su BOING e lì Carrie dice che le manca il suo corpo, quindi lì si dava per certo che era morta. Invece, nell'episodio che mi appresto a recensire, Carrie dice che è nata come un fantasma, quindi è questo il motivo per cui la gente riesce a vederla.
Non lo so. Davvero. Gumball è diventato ripetitivo? Gumball si avvia a diventare una copia di Regular Show? Io spero sia solo un momento di transizione, e anche breve e che finisca al più presto.

sabato 27 ottobre 2012

I mitici anni '80:Alvin Rock'n' roll SECONDA PARTE

In questa seconda parte ci occuperemo degli altri tre chipmunk (anzi citelli con la voce da chipmunk), poi parleremo della serie TV degli anni '80!

Sembra che nel mondo di Alvin & co. gli unici esseri senzienti e parlanti, oltre agli uomini, sono i chipmunks...ma,al contempo, i chipmunks come esistono nella realtà (ovvero piccoli come Cip & Ciop), non esistono proprio! Quindi, in questo mondo di fantasia, i Chipmunks sono TUTTI antropomorfi e sembrano più dei personaggi "tartufati" (quelli che sembrano umani, tranne per il naso) dei fumetti della Disney più che dei veri tamia striati. L'unico animale parlante che non è un chipmunk e appare nella serie è una marmotta (con la voce chipmunkata) che appare in The Chipmunk Reunion.
Oltre ai Chipmunks e alle Chipettes, ci sono altri tre chipmunks che vale la pena di conoscere.

sabato 13 ottobre 2012

I MITICI ANNI '80: Alvin Rock'n' roll (1^parte)

Per parlare dell'argomento di questo post, prenderemo una macchina del tempo e andremo indietro fino agli anni '80! In quell'epoca forse la maggioranza di noi non c'era ancora (io sono nata nel dicembre del 1993), ma, comunque sia, è l'ora di scoprire un buon cartone animato di quell'epoca! Come si intitola?
ALVIN AND THE CHIPMUNKS (ALVIN ROCK 'n'ROLL)
PRIMA PARTE
1) Ci sono chipmunks intelligenti...e chipmunks rompiscatole
Questo cartone animato è stato riportato in auge nel dicembre 2007 (gennaio 2008 in Italia) dal film con persone vere e pupazzi in CGI della Fox Alvin Superstar. Sebbene adesso mi rendo conto che quel film non è che fosse proprio il massimo dell'intelligenza, aveva comunque una trama semplice scritta senza buchi e che seguiva la banale e tipica regola di molte storie hollywoodiane del bene-male-malissimo-benissimo-malissimo-benissimo (ammettiamolo, la gran parte dei flm di Hollywood ha canovacci banali, ma l'importante è come li si narra. Ci sono film che narrano canovacci scontati in modo sublime, come quelli della PIXAR, altri invece che li narrano in modo un po' scontato).
Purtroppo, a distanza di quattro anni e mezzo devo ammettere che nonostante quel pomeriggio al cinema a vedere Alvin Superstar mi ero divertita tantissimo (quel film mio padre l'aveva trovato carino, mia madre invece l'aveva sopportato), iniziando a scoprire e guardare il cartone animato degli anni '80, mi sono accorta che quest'ultimo era decisamente meglio.

Scommetto che se non conoscete il cartone vecchio e avete visto solo le nuove reincarnazioni, di sicuro direte "ah, i chipmunk, quegli stupidi esserini rompiscatole!" In quanto grande appassionata del cartone degli anni '80, sentire questi giudizi mi fa girare le scatole e mi fa pensare che la gente è piena di pregiudizi, che di sicuro non sconfiggerà mai. Lo dico chiaro e tondo il cartone animato degli anni '80 ha poco o nulla a che vedere con i film in CGI. Non voglio condannare questi ultimi nè i loro fans (Alex, l'amministratore dell'Alvin and the chipmunks fanclub Italia, preferisce questi ultimi, ed è una delle persone più simpatiche con cui mi sia capitato di parlare online), anzi, grazie al cielo che c'è stato il film del 2007! Sennò non avrei mai scoperto un buon cartone del passato. 

Innanzitutto, quali sono le differenze tra i Chipmunk degli anni '80 e quelli del 2007?
La prima differenza è fisica: quelli degli anni '80 sono grandi e sono antropomorfi, e con un chipmunk vero (come Cip e Ciop, per intenderci), non hanno fisicamente niente in comune. 

LO STRAORDINARIO MONDO DI GUMBALL: opinioni di Jess

Ecco le opinioni di Jess sugli episodi dal 10 al 18 della prima stagione de Lo Straordinario Mondo di Gumball.

Ecco le sue recensioni della seconda parte della prima stagione =)

IL ROBOT

Ha una trama ripresa un po' da altri cartoni animati. Ripreso anche da spongebob se non mi sbaglio.....mi sa che è il cartone preferito di Ben xD
Alcuni fan dicono che ci sarà nella seconda stagione la seconda parte a questo episodio, ed è pure scritto su Wikipedia, ma ovviamente è una bufala in quanto Ben non ha confermato niente.
Io: Anch'io credo che la seconda parte di questo episodio possa essere una bufala. Pensa che su un sito americano (TV.com) nel 2009 inventavano le nuove puntate di Phineas e Ferb, tra cui una intitolata Paris Panic e basata sul fatto che Phineas e Ferb nella sigla del cartone scalassero la Torre Eiffel.

IL PICNIC

Da quello che ho capito è stato il primo episodio prodotto? o forse ricordo male. Fatto sta che anche rivedendolo adesso, dopo la nuova grafica della seconda stagione, ne sono sempre affascinata. Mi piace come è stata realizzata la foresta (molto diversa rispetto a quella in ''the fridge'' secondo me) e anche la scena con l'animale ''fatto di carne'' ha mostrato uno stile che non viene usato per gli altri personaggi principali, ma solo per alcune cose, per esempio lo scoiattolo in ''the kiss''.
Io: il bruchetto mangiato dal mostro più grande mi ha fatto pensare alla sequenza "What a wonderful world" del film Madagascar (2005).

SCEMO PER UN GIORNO

Adorabile la scena Nicole con Gumball intento a mettere l'ultimo pezzo al puzzle. E' un episodio incentrato su Anais e solo grazie a questo episodio sono riuscita a capire il suo lato geniale, come anche in ''the genius".
Io: Best.Episode.Ever. Period.

GIù PER IL TUBO

Io non capisco perchè devono cambiare i titoli originali. Se si chiama ''The secret'' che cavolo c'entra ''Giù per il tubo'' che riguarda solo la scena finale?? Questo non ha senso xD
Ad ogni modo è un episodio fantastico. Ci rivela il lato curioso di Gumball ma anche quanto sia maldestro (mostrato dal video finale xD).
Io:hai ragione. Comunque Giù per il tubo è anche il titolo di un film d'animazione in stop motion del 2006. Questo film l'ho visto quasi tutto, nel senso che quelli str.. che gestivano il multisala l'avevano fatto partire in anticipo all'orario indicato e noi eravamo entrati in sala all'orario esatto (e poi quelli dicevano che i film iniziano 20 minuti dopo l'orario indicato,pffff)

IL CALZINO

E' uno dei miei episodi preferiti della prima stagione. Oltre ad avere lati istruttivi, mette in mostra il carattere del Sg. Small come anche ''The middler'' (lo sclero contro Penny).
Io:primo episodio che ho visto in assoluto.


IL GENIO

Un episodio del genere in questa serie serviva molto per comprendere meglio a che livelli di intelligenza si trova Anais....a soli 4 anni.
Mi piace un casino la canzone con il cervello di Gumball!! ahah 

CACCIA AL FANTASMA

Questo episodio, secondo alcuni fan americani, è stato fatto apposta per la festa di Halloween (2011) solo perchè è andato in onda a fine ottobre. Però sono solo voci perchè proprio il 23 ottobre 2012 uscirà un vero episodio dedicato ad halloween infatti si intitolerà ''The halloween'' in cui alcuni sostengono che verrà rivelata la vita passata di Carrie. Per quanto riguarda la trama di ''caccia al fantasma'' anche questa puo' essere trovata anche sotto altri cartoni animati.
Io:buuuuh Jess mi hai detto una bugia!!! Questo episodio si intitola Il fantasma. Comunque hai fatto bene a mentirmi, però certo che i traduttori italiani sono stati scemi a intitolarlo come l'episodio di Carrie.Anch'io ho mentito riguardo al titolo.

DA GRANDI

Anche questo è molto istruttivo come episodio devo dire. Bellissima la canzone!! 

IL PRIMO APPUNTAMENTO

Tra i miei episodi preferiti, ha una trama del tutto originale!! SCHIFO I RAGNI!! ANCHE IO COME GUMBALL SOFFRO DI ARACNOFOBIA....che poi fa ridere perchè un arachide tiene in casa un'aracnide!
IO: aracHide e aracNide. Va bene se ho pubblicato questa recensione intera? Firmato:La tua claustrofobica amica.

IL CLUB

ci rivela molte cose: Nicole si vede con uno psicologo, Richard fa giochi di ruolo mitologici (come anche io un po' di tempo fa giocavo a wizard 101), Darwin ovviamente nuoto sincronizzato e Anais un club per geniacci...ma non quello degli scarti ahaha


LA BACCHETTA MAGICA

Mostra il lato infantile che c'è ancora in Richard. Da un punto di vista puo' anche essere considerato istruttivo, perchè no? Soprattutto all'inizio dell'episodio quando Gumball dice che il pranzo è il suo pasto preferito perchè ha già fatto colazione e poi deve ancora cenare.

MISS SIMPATIA

Questo episodio è fondamentale per capire un po' (anzi tanto) il carattere di Nicole e spiega anche il suo comportamento che verrà svelato in ''The Fridge''. Miss Simian è davvero tremenda!! 
Io:odio le scimmie antropomorfe, però a me Miss Simian fa ridere con quella voce spaccatimpani e con quel design. I <3 MYSELF.

LA MACCHINA NUOVA

Anche questo somiglia tanto ad un episodio di Spongebob.....boh xD
Comunque adoro quando si scopre che la macchina viene rotta da tutti i membri della famiglia.
IO:quale episodio? Comunque  un episodio di SpongeBob che mi ha fatto ridere un sacco si intitola Opposite Day ed è di una delle prime tre stagioni.

CHE SFORTUNA

Trama molto originale secondo me! Non ho nulla da dire...parla da solo il titolo ahahah

IL MOSTRO MANGIATUTTO

Anche io da piccola facevo schifezze del genere, ma Gumball batte persino me! E' tipo quando lasci un qualcosa di marcio sotto il sole e poi ti dicono che è vivo da quanto puzza! ahahha
Io:mio fratello le faceva fino a quando aveva 15 anni

UNA MAMMA FICCANASO

Adorabile davvero! Un bel 10 e lode per lo sclero di Sg. Small e la compostezza del Preside Brown! I MIEI COMPLIMENTI! SONO MORTA DALLE RISATE! Poi Gumball fa un baffo a tutte le veline di striscia la notizia!
Io:l'ho beccato solo una volta

L'ELMETTO

Mostra uno dei tanti lati insani di Gumball. Però c'è un po' una contraddizione tra questo episodio, in cui Gumball nella vita vuole essere il migliore grazie all'aiuto dell'elmetto, con la sua indifferenza nel vincere che troveremo in ''The Fridge''. Forse a causa di questo episodio, vincere non sarà più una cosa fondamentale ai suoi occhi..e su questo sono d'accordo con lui!
STIMA!!

IL DUELLO

Anche questo è uno dei miei preferiti, ma un motivo concreto non c'è. Qui c'è ancora la vocina infantile di Logan (doppiatore di Gumball-voce originale-) che rende ogni momento irresistibile! 
Io:sempre a proposito di voci, lo sai che quella originale di Phineas Flynn (ovvero Vincent Martella) è normale nel primo episodio (Rollercoaster) e da quello successivo in poi è modificata (metallizzata).

FINE





NON SOLO CARTONI: Umberto Eco-Il nome della Rosa

Non sono solo appassionata di cartoni e di fumetti, quindi da oggi in poi parlerò nel blog anche di altre cose, tra cui libri e film con persone in carne ed ossa. Comunque sia, i cartoni e i fumetti rimarranno l'argomento principale, quindi non preoccupatevi.
Il libro che ho letto recentemente è il famosissimo....
Umberto Eco- IL NOME DELLA ROSA
La prima volta che sentii nominare questo famosissimo libro fu in quinta ginnasio (seconda superiore, ma, si sa, al classico si è così bravi in matematica che le classi iniziano in quarta e finiscono in terza),da una mia amica (detta Keroro) molto religiosa. Lei disse che era bellissimo, ma, nonostante avessi ripreso la voglia di leggere romanzi grazie a Harry Potter e i doni della morte e Twilight e New Moon (anche se non sono mai stata una fan ossessionata), non avevo ancora voglia di cimentarmi in letture "troppo difficili" per una ragazza media di 14 anni e mezzo. Diciamo che la mia era un po' pigrizia e la prof d'italiano ci consigliò di leggere due classici Niente di nuovo sul fronte occidentale e Il Fu mattia Pascal, che mi piacquero. 
Ma veniamo a Il nome della Rosa.