sabato 29 dicembre 2012

Film d'animazione visti da me nel 2012

Questo è l'ultimo post del 2012, perchè poi dovrò andare via (uff...per una volta che potevo starmene a casa, dato che sono sempre fuori), quindi in questo breve topic parlerò dei film d'animazione (e a tecnica mista) che ho visto interamente per la prima volta nel 2012. Volevo ricordarvi che le recensioni degli Elmore Stream arriveranno a breve, lo prometto (anche se vari impegni mi hanno distolto dallo scriverle).
Dunque, cosa dire dei film d'animazione che ho visto quest'anno? Di sicuro forse è la mia veneranda età, ma quest'anno ho capito di apprezzare molto di più le serie animate. Perchè? Semplice, non seguono di solito un canovaccio ripetitivo come i film d'animazione, ma sono spesso piene di gag astute e con più livelli di lettura, inoltre sembra che avere poco tempo a disposizione faccia tirare fuori le idee migliori dagli autori, che non si sentono legati ad uno schema prestabilito (quello della vittoria del bene sul male,usato in molti film d'animazione e dello scontato lieto fine) e perciò sbalordiscono, anche puntando su finali imprevedibili. Se non l'avete già fatto, guardatevi assolutamente tutta la divertentissima prima stagione de Lo straordinario Mondo di Gumball e non ve ne pentirete (la seconda, a parte alcuni episodi, è piuttosto -SOB- deludente).

Ma...veniamo al dunque!
Parliamo dei
FILM D'ANIMAZIONE VISTI DA ME (REGINA DEI FURETTI) NEL 2012
Gennaio
Il primo film che ho visto è...vietato ai bambini! Come? Hai visto il film di South Park? Sì, ma nell'ottobre del 2010 e l'ho apprezzato alquanto, ma non l'ho rivisto quest'anno (oltretutto il topic parla di film d'animazione visti per la prima volta quest'anno).

domenica 2 dicembre 2012

Lo straordinario mondo di Gumball: recensione episodio THE SKULL

A presto arriverà la recensione dell'episodio The Bet, che non riesco a vedere decentemente dato che quell'episodio su Dailymotion è fuori sincrono.
Comunque ecco qui la recensione di The Skull
7A) The Skull


venerdì 30 novembre 2012

A: Alvin Superstar 3? B: Si salvi chi può!!!!!! (2011)

Okay, giuro che tra un po' ho finito di recensire i film dei Chipmunks (questa volta tocca a quelli dell'era in CGI), quindi mi occuperò anche di altre cose (devo finire le recensioni di Gumball e recensire qualche film Disney e per la rubrica "non solo cartoni" qualche libro "non per ragazzi"). Però pazientate perchè ho altri progetti (creativi!) in sospeso e dunque voglio finire anche quelli.
Alvin Superstar 3:Si salvi chi può! (2011; 
Alvin and the 
Chipmunks:Chipwrecked)

Per recensire i film in CGI ho iniziato dall'ultimo. Chiarisco subito che Alvin Superstar (2007) lo vidi alla giovane età di 14 anni, quindi lo recensirò secondo i miei sentimenti dell'epoca. Il sequel del 2009 devo ancora vederlo. Dell'ultimo sono fresca di visione, quindi partiamo da questo.
Secondo sequel di un franchise che ha raggiunto il mezzo secolo di vita. Film per bambini. Titolo (italiano) di un'ingenuità tale. Critiche negative. Partecipazione dell'attore David Cross nel ruolo dell'ex cattivo Ian Hawke.

sabato 24 novembre 2012

Tesina della maturità sui fumetti

Allego qui di seguito il link della mia tesina sui fumetti, usata per l'Esame di Maturità dell'anno scolastico 2011/2012. Ecco alcune cose che dovete sapere (i commenti a questo post sono disabilitati)
  1. La tesina è di libera consultazione; tuttavia non vi è permesso modificare i dati in essa contenuti.
  2. Potete prendere spunto dagli argomenti in essa trattati (non copiate, per favore! Anche perchè i professori basta che vadano a vedere su Internet e scoprono l'imbroglio). Quindi vi raccomando caldamente di rielaborare con vostre parole i dati in essa contenuti.
  3. Nonostante io l'abbia concepita per un esame di Liceo Classico statuto ordinario con bilinguismo (inglese francese), a parte per Greco, la tesina può tornare utile anche a chi ha frequentato un altro tipo di liceo (tra cui lo scientifico e il linguistico).
  4. Materie contenute: italiano (Pirandello, Verga), fisica (Benjamin Franklin e fenomeno dell'elettrizzazione), filosofia (Freud e Marx), storia (capitalismo e comunismo), greco (Teofrasto e commedia nuova di Menandro)
  5. Non ho fatto il Power Point per motivi di tempo: se voi volete farlo, ok. Vi consiglio soltanto di essere minimalisti e non mettere effetti speciali, che potrebbero irritare alcuni professori.
  6. Le note a piè di pagina si trovano nell'ultima pagina
  7. Consigli per la vostra tesina: deve essere breve e l'esposizione deve durare al massimo 15 minuti, quindi un numero di pagine massimo dovrebbe essere di 16, un minimo di 2. Vi consiglio di iniziare la tesina con largo anticipo (io l'avevo iniziata a scrivere a febbraio) e di mostrarla ai professori (leggasi:commissari interni) possibilmente nel mese di maggio, in modo che possano correggerla e trovare errori e incongruenze. Nella mia scuola abbiamo consegnato la tesina all'inizio della prima prova. Per favore: non prendetevi indietro e scrivete la tesina il più presto possibile per togliervela di mezzo e dedicarvi allo studio delle materie d'esame(in particolare per la terza prova, dove potrebbero esserci materie più ostiche, ad esempio, nel mio caso matematica e scienze della terra e per il colloquio orale). Vi consiglio di trovare qualcuno a cui ripetere la tesina, e, nel caso non volete perdere tempo (perchè di perdita di tempo si tratta) nel fare il Power Point, fatevi uno schemino con i punti salienti e ripetete tantissimo ad alta voce.
  8. Non state troppo a preoccuparvi del voto finale: quello che conta è uscire e dare il massimo delle proprie capacità. Voi non siete numeri, ma persone. Buona fortuna!
CLICCA QUI PER SCARICARE LA TESINA SUI FUMETTI

Bibliografia utilizzata e che vi consiglio caldamente di consultare:

·         Breve storia della letteratura a fumetti, Daniele Barbieri, Carocci, 2009
·         Storia del fumetto da Yellow Kid ai Manga, Franco Reistano, UTET Libreria, 2004
·         “Paperino spiega gli aquiloni” in La grande dinastia dei Paperi 9 (1954-55), Corriere della Sera, 2008
·         “La commedia dei bipedi piumati” in La grande dinastia dei Paperi 36 (1945-46), Corriere della Sera, 2008
·         “Zio Paperone e il tesoro sottozero” in La grande dinastia dei Paperi 13 (1956-57), Corriere della Sera, 2008
·         I linguaggi del Fumetto, Daniele Barbieri, Bompiani, 1990
·         Disegnare, scrivere, raccontare il fumetto con Accademia Disney (n° 53, 74 e 75), De Agostini, 2008



Alvin Superstar incontra l'Uomo Lupo (2000)

Alvin Superstar incontra l'Uomo Lupo
(conosciuto anche come:Alvin e i Chipmunks incontrano
l'uomo lupo; titolo originale:Alvin and the Chipmunks meet the Wolfman
USA,2000)   




Everything's gonna be alright
Don't you be afraid when things go bump in the night
Get closer to me and baby hold on tight
Cause everything's gonna be all right

Con Alvin Superstar incontra l'Uomo Lupo, film del 2000 distribuito dalla Universal, ho finito di vedere i film dedicati ai Chipmunks degli anni '80 (dunque troverò mai il coraggio di vedere Alvin Superstar 2 e Alvin Superstar 3:Si salvi chi può? da molti ritenuti osceni e offensivi nei confronti del cartone anni '80?). Questo film dura 77 minuti e non solo è un direct-to-video, ma è anche il seguito di Alvin Superstar incontra Frankenstein... "okay,okay, non è nulla di interessante, se ce lo presenti così!"

venerdì 23 novembre 2012

Little Alvin and the mini munks (2004)

Little Alvin and the mini munks (direct-to-video, 2004)

 Ero molto scettica sul vedere o meno questo film dei Chipmunks, per vari motivi. Il primo motivo è che spesso i film live-action realizzati per un pubblico infantile sono spesso realizzati con trame che fanno saltare i nervi agli adulti (io ho provato a vedere 20 minuti del film del 2011 de I Puffi e mi stavo irritando un sacco) e con attori svogliati, il secondo motivo è che questo è l'unico film dei Chipmunks dedicato espressamente ad un pubblico prescolare e, da quando ho compiuto la maggiore età, avevo deciso di non vedere più, neanche per nostalgia, prodotti dedicati agli under 6.

martedì 20 novembre 2012

Le opinioni di Jess su LO STRAORDINARIO MONDO DI GUMBALL


JESS:Ti recensisco allora gli ultimi 2 episodi:

The Apology

Nulla di sopranaturale o chissà chè. Mi è piaciuto ma non mi ha appassionata più di tanto, forse perchè rispetto agli episodi precedenti della seconda stagione è molto più pulito e semplice. Si svolge tutto a scuola senza via vai di personaggi secondari. Mi è piaciuto tantissimo come si apre l'episodio perchè tu vuoi a tutti i costi capire che cavolo succede e poi ti ritrovi il fondo schiena di quella...OK STOP SPOILER XDD

The Words


Anche se si potrebbe considerare uno di quei episodi copiati da Regular show, qui la cosa l'ho trovato un po' diverso e molto accettabile. Inizialmente vediamo Darwin seduto vicino a Sussie nello scuolabus che fa l'insopportabile e sul sedile dietro Gumball che gioca a Street Fighter. E infatti alla fine viene ripreso questo, quindi l'ho trovato accettabile perchè in un certo senso il senso c'è. Poi è il primissimo episodio dove si ha una specie di musical, e adoro soprattutto ''What He Thinks About Us!'' ma anche la seconda prima del duello finale ''No More Mr Nice Guy!'' l'ho trovata bellissima e mi ha fatto ritornare in mente Doofenshmirtz xDD. Ritornando al duello finale, è la parodia del gioco Street Fighter IV. L'ho capito subitissimo anche già dall'inizio dal suono della console di Gumball, perchè io ho il 2 e ogni tanto ci gioco con mio fratello.
Lo so che a te non è piaciuto tanto questo episodio ma spero di non deluderti se ti dico che per me questo è il migliore della seconda stagione (fino ad ora però, chiariamo xD), questo per tanti fattori: sia per la parodia finale (Praticamente avevo gli occhi a cuore la prima volta che l'ho visto e non la smettevo di squittire dall'emozione, sto male lo so) ma soprattutto per le canzoni! *___* VOGLIO PIU' CANZONI IN GUMBALL! 
IO: sono contenta di aver ricevuto un'opinione diversa dalla mia, almeno si spezza la monotonia!!! xD (ho fatto anche la rima) Comunque Street Fighter non lo avevo notato, anche perchè, pur essendo appassionata (ogni tanto) di videogiochi, quello non l'ho mai provato!

ahahha :D a presto <3 <3

domenica 18 novembre 2012

RECENSIONE DVD: Alvin and the Chipmunks Halloween Collection 2012

ALVIN AND THE CHIPMUNKS HALLOWEEN COLLECTION 2012

Ho passato una settimana di merda (e si è conclusa altrettanto di schifo) per vari motivi, quindi avevo voglia di evadere guardando La città incantata di Myazaki, purtroppo il DVD che avevo noleggiato era difettato e l'avevo preso perchè il film che volevo vedere (Alvin Superstar incontra l'uomo lupo) era ancora in prestito. Quindi, ho pensato "su YT hanno messo tutti gli episodi del DVD Alvin and the Chipmunks Halloween Collection", per distrarmi guarderò quelli.
Dunque questo DVD, uscito lo scorso settembre, contiene alcuni episodi della famosa serie animata, provenienti dalle stagioni 6 e 7 e lo speciale di Halloween Trick or Treason, andato in onda quando avevo 10 mesi (nell'ottobre 1994).

Lo straordinario mondo di Gumball:The Apology/The Words recensioni

Ritorno in campo con nuove recensioni del cartone "Lo straordinario mondo di Gumball"!
In questo post analizzeremo gli episodi The Apology e The Words.
Prima, però, ecco la locandina (fatta da Jess) dell'episodio The Treasure
6)The Apology/The Words

domenica 11 novembre 2012

CRAPTOONS:Geronimo Stilton-Nel regno della fantasia

Secondo me, un cartone/fumetto è bello indipendentemente dal fatto che possa rivolgersi ad un pubblico di bambini, di ragazzi, di tutte le età oppure di adulti. Insomma abbiamo cartoni/fumetti per bambini o belli (come PB&J Otter, il primo cartone che ho recensito in questo blog o la Pimpa) o brutti (come Higglytown Heroes), abbiamo anche cartoni rivolti agli adulti e fatti benissimo (come i Futurama o le prime 10 stagioni dei Simpson) e cartoni rivolti ad adulti ma che fanno pietà (Bob's burgers). Quindi quando si valuta un prodotto, la cosa che CONTA (scusate la sindrome del capslock, ma quando serve, serve) non è l'età a cui è rivolto, ma la qualità. Possiamo avere dei prodotti fantastici per bambini o orrendi che si propongono un pubblico adulto, e viceversa. 

In questo topic analizzeremo il famigerato libro Nel regno della fantasia (2003) scritto da Geronimo Stilton.
Innanzitutto: craptoons è una crasi tra le parole crap (termine colloquiale, che in inglese significa merda) e cartoons
Sì, perchè siamo adulti o adolescenti qui, quindi non raccontiamoci balle e affrontiamo la dura realtà: Geronimo Stilton FA schifo. Di come questa serie di libri possa essere evitata come la peste e tolga ai bambini il desiderio della lettura di libri (ma per fortuna Harry Potter e i doni della morte, Twilight e New Moon quando avevo 14 anni, mi hanno fatto tornare il piacere dei romanzi! Ora, non voglio dire che i due libri della Meyer siano dei capolavori, se li leggessi adesso, probabilmente non li troverei più tanto appassionanti, ma almeno, mettiamolo in chiaro, hanno invogliato alla lettura tante ragazzine, tra cui alcune fighette -io non ero fighetta, non ho mai avuto un ragazzo in vita mia, tantomeno a 14 anni-, e questo, non è poco),di come abbia messaggi deviati, buonisti e malati e degli altri difetti dell'intera saga tratterò in topic a sé stante, qui parlerò del libro....

Geronimo Stilton- Nel regno della fantasia (2003)
IL PRIMO LIBRO AL MONDO CON PUZZE E PROFUMI EEEEEEEEEEH!!!!!!!!!111111ONEONEONE 

Se la vostra nostalgia è troppo forte da accecarvi e da farvi pensare che questo libro sia un capolavoro della letteratura per ragazzi, fermatevi un secondo e pensate: l'avete letto di recente e vi è piaciuto ancora? Se la risposta è NO, allora riconsiderate la vostra nostalgia e fermatevi un attimo a leggere la mia recensione.

sabato 10 novembre 2012

Alvin Superstar incontra Frankenstein (1999)

Prima di iniziare la mia recensione, vorrei ringraziare tantissimo Elena della Mediateca Pordenone di Cinemazero per aver soddisfatto la mia richiesta di acquistare Alvin Superstar incontra Frankenstein (1999) e Alvin Superstar incontra l'Uomo Lupo (2000). Ora almeno qualcuno qui in Friuli Venezia Giulia ha questi due cartoni rari disponibili!
Alvin Superstar incontra Frankenstein (1999) 


Nel 1999, i coniugi Ross Bagdasarian Jr. e Janice Karman cedettero i diritti dei loro Chipmunks alla Universal Pictures, che però non seppe sfruttare i personaggi a dovere (fece produrre solo due film: quello di Frankenstein e quello dell'uomo lupo)e quindi, i due coniugi, dopo il film sull'uomo lupo, decisero di tagliare i rapporti con la Universal Pictures. Il primo di questi due direct-to-video, ovvero Alvin Superstar incontra Frankenstein è decisamente il meno amato dai fan dei Chipmunks degli anni '80 e non è difficile capire perchè. Calmatevi: non è nulla di inguardabile, anzi, è un filmetto di 77 minuti piacevole...come dire? Il classico film da popcorn, di quelli da uso e consumo. Ma vediamone insieme i pregi e i difetti.

domenica 4 novembre 2012

LO STRAORDINARIO MONDO DI GUMBALL: recensione The Treasure + opinioni di Jess

Innanzitutto scusate la mia assenza durante la settimana, ma l'università e altri progetti (e un po' di pigrizia, dato che ho finito Pokemon Versione Bianca per la seconda volta-la prima nel luglio 2011 era con Tepig come iniziale, questa invece con Oshawott) mi hanno portato via un po' di tempo. Per le recensioni degli Elmore Stream dovrete pazientare ancora un po', e mi scuso, dato che ho anche altre cose (più urgenti) da scrivere. Comunque, in questo post analizzeremo l'episodio The Treasure.
Sono contenta. Dopo lo scherzetto, ecco il dolcetto. Avendo letto tardi il post di Jess, l'episodio nel sito da lei indicato non c'era più, per motivi di copyright, quindi se volete vederlo (perchè merita), andate qui e scaricatelo!!

domenica 28 ottobre 2012

Lo straordinario mondo di Gumball: locandina dell'episodio HALLOWEEN

Nonostante l'episodio Halloween de Lo straordinario mondo di Gumball non mi sia piaciuto, ecco qui la stupenda e affascinante locandina disegnata da Jess dedicata ad esso!

Lo straordinario mondo di Gumball: Halloween, recensione episodio

E "finalmente" dopo un'attesa di quasi un mese è arrivato il nuovo episodio de Lo straordinario mondo di Gumball, intitolato Halloween (sì, il primo episodio che non ha l'articolo "the" prima!) Prima di iniziare a recensirlo, volevo informarvi che ho visto tutti i video dell'Elmore Stream disponibili in lingua italiana (si trovano su YT e non verranno mai rimossi perché sono stati messi da Cartoon Network) e quindi li recensirò entro la prossima settimana!
Dunque, parliamo dell'episodio, che è appaiato con The Treasure (che però non sono riuscita a scovare, se qualche anima pia mi desse il link, le sarei molto grata).

5A)Halloween

La scorsa settimana ho rivisto l'episodio Il Fantasma (quello di Carrie) su BOING e lì Carrie dice che le manca il suo corpo, quindi lì si dava per certo che era morta. Invece, nell'episodio che mi appresto a recensire, Carrie dice che è nata come un fantasma, quindi è questo il motivo per cui la gente riesce a vederla.
Non lo so. Davvero. Gumball è diventato ripetitivo? Gumball si avvia a diventare una copia di Regular Show? Io spero sia solo un momento di transizione, e anche breve e che finisca al più presto.

sabato 27 ottobre 2012

I mitici anni '80:Alvin Rock'n' roll SECONDA PARTE

In questa seconda parte ci occuperemo degli altri tre chipmunk (anzi citelli con la voce da chipmunk), poi parleremo della serie TV degli anni '80!

Sembra che nel mondo di Alvin & co. gli unici esseri senzienti e parlanti, oltre agli uomini, sono i chipmunks...ma,al contempo, i chipmunks come esistono nella realtà (ovvero piccoli come Cip & Ciop), non esistono proprio! Quindi, in questo mondo di fantasia, i Chipmunks sono TUTTI antropomorfi e sembrano più dei personaggi "tartufati" (quelli che sembrano umani, tranne per il naso) dei fumetti della Disney più che dei veri tamia striati. L'unico animale parlante che non è un chipmunk e appare nella serie è una marmotta (con la voce chipmunkata) che appare in The Chipmunk Reunion.
Oltre ai Chipmunks e alle Chipettes, ci sono altri tre chipmunks che vale la pena di conoscere.

sabato 13 ottobre 2012

I MITICI ANNI '80: Alvin Rock'n' roll (1^parte)

Per parlare dell'argomento di questo post, prenderemo una macchina del tempo e andremo indietro fino agli anni '80! In quell'epoca forse la maggioranza di noi non c'era ancora (io sono nata nel dicembre del 1993), ma, comunque sia, è l'ora di scoprire un buon cartone animato di quell'epoca! Come si intitola?
ALVIN AND THE CHIPMUNKS (ALVIN ROCK 'n'ROLL)
PRIMA PARTE
1) Ci sono chipmunks intelligenti...e chipmunks rompiscatole
Questo cartone animato è stato riportato in auge nel dicembre 2007 (gennaio 2008 in Italia) dal film con persone vere e pupazzi in CGI della Fox Alvin Superstar. Sebbene adesso mi rendo conto che quel film non è che fosse proprio il massimo dell'intelligenza, aveva comunque una trama semplice scritta senza buchi e che seguiva la banale e tipica regola di molte storie hollywoodiane del bene-male-malissimo-benissimo-malissimo-benissimo (ammettiamolo, la gran parte dei flm di Hollywood ha canovacci banali, ma l'importante è come li si narra. Ci sono film che narrano canovacci scontati in modo sublime, come quelli della PIXAR, altri invece che li narrano in modo un po' scontato).
Purtroppo, a distanza di quattro anni e mezzo devo ammettere che nonostante quel pomeriggio al cinema a vedere Alvin Superstar mi ero divertita tantissimo (quel film mio padre l'aveva trovato carino, mia madre invece l'aveva sopportato), iniziando a scoprire e guardare il cartone animato degli anni '80, mi sono accorta che quest'ultimo era decisamente meglio.

Scommetto che se non conoscete il cartone vecchio e avete visto solo le nuove reincarnazioni, di sicuro direte "ah, i chipmunk, quegli stupidi esserini rompiscatole!" In quanto grande appassionata del cartone degli anni '80, sentire questi giudizi mi fa girare le scatole e mi fa pensare che la gente è piena di pregiudizi, che di sicuro non sconfiggerà mai. Lo dico chiaro e tondo il cartone animato degli anni '80 ha poco o nulla a che vedere con i film in CGI. Non voglio condannare questi ultimi nè i loro fans (Alex, l'amministratore dell'Alvin and the chipmunks fanclub Italia, preferisce questi ultimi, ed è una delle persone più simpatiche con cui mi sia capitato di parlare online), anzi, grazie al cielo che c'è stato il film del 2007! Sennò non avrei mai scoperto un buon cartone del passato. 

Innanzitutto, quali sono le differenze tra i Chipmunk degli anni '80 e quelli del 2007?
La prima differenza è fisica: quelli degli anni '80 sono grandi e sono antropomorfi, e con un chipmunk vero (come Cip e Ciop, per intenderci), non hanno fisicamente niente in comune. 

LO STRAORDINARIO MONDO DI GUMBALL: opinioni di Jess

Ecco le opinioni di Jess sugli episodi dal 10 al 18 della prima stagione de Lo Straordinario Mondo di Gumball.

Ecco le sue recensioni della seconda parte della prima stagione =)

IL ROBOT

Ha una trama ripresa un po' da altri cartoni animati. Ripreso anche da spongebob se non mi sbaglio.....mi sa che è il cartone preferito di Ben xD
Alcuni fan dicono che ci sarà nella seconda stagione la seconda parte a questo episodio, ed è pure scritto su Wikipedia, ma ovviamente è una bufala in quanto Ben non ha confermato niente.
Io: Anch'io credo che la seconda parte di questo episodio possa essere una bufala. Pensa che su un sito americano (TV.com) nel 2009 inventavano le nuove puntate di Phineas e Ferb, tra cui una intitolata Paris Panic e basata sul fatto che Phineas e Ferb nella sigla del cartone scalassero la Torre Eiffel.

IL PICNIC

Da quello che ho capito è stato il primo episodio prodotto? o forse ricordo male. Fatto sta che anche rivedendolo adesso, dopo la nuova grafica della seconda stagione, ne sono sempre affascinata. Mi piace come è stata realizzata la foresta (molto diversa rispetto a quella in ''the fridge'' secondo me) e anche la scena con l'animale ''fatto di carne'' ha mostrato uno stile che non viene usato per gli altri personaggi principali, ma solo per alcune cose, per esempio lo scoiattolo in ''the kiss''.
Io: il bruchetto mangiato dal mostro più grande mi ha fatto pensare alla sequenza "What a wonderful world" del film Madagascar (2005).

SCEMO PER UN GIORNO

Adorabile la scena Nicole con Gumball intento a mettere l'ultimo pezzo al puzzle. E' un episodio incentrato su Anais e solo grazie a questo episodio sono riuscita a capire il suo lato geniale, come anche in ''the genius".
Io: Best.Episode.Ever. Period.

GIù PER IL TUBO

Io non capisco perchè devono cambiare i titoli originali. Se si chiama ''The secret'' che cavolo c'entra ''Giù per il tubo'' che riguarda solo la scena finale?? Questo non ha senso xD
Ad ogni modo è un episodio fantastico. Ci rivela il lato curioso di Gumball ma anche quanto sia maldestro (mostrato dal video finale xD).
Io:hai ragione. Comunque Giù per il tubo è anche il titolo di un film d'animazione in stop motion del 2006. Questo film l'ho visto quasi tutto, nel senso che quelli str.. che gestivano il multisala l'avevano fatto partire in anticipo all'orario indicato e noi eravamo entrati in sala all'orario esatto (e poi quelli dicevano che i film iniziano 20 minuti dopo l'orario indicato,pffff)

IL CALZINO

E' uno dei miei episodi preferiti della prima stagione. Oltre ad avere lati istruttivi, mette in mostra il carattere del Sg. Small come anche ''The middler'' (lo sclero contro Penny).
Io:primo episodio che ho visto in assoluto.


IL GENIO

Un episodio del genere in questa serie serviva molto per comprendere meglio a che livelli di intelligenza si trova Anais....a soli 4 anni.
Mi piace un casino la canzone con il cervello di Gumball!! ahah 

CACCIA AL FANTASMA

Questo episodio, secondo alcuni fan americani, è stato fatto apposta per la festa di Halloween (2011) solo perchè è andato in onda a fine ottobre. Però sono solo voci perchè proprio il 23 ottobre 2012 uscirà un vero episodio dedicato ad halloween infatti si intitolerà ''The halloween'' in cui alcuni sostengono che verrà rivelata la vita passata di Carrie. Per quanto riguarda la trama di ''caccia al fantasma'' anche questa puo' essere trovata anche sotto altri cartoni animati.
Io:buuuuh Jess mi hai detto una bugia!!! Questo episodio si intitola Il fantasma. Comunque hai fatto bene a mentirmi, però certo che i traduttori italiani sono stati scemi a intitolarlo come l'episodio di Carrie.Anch'io ho mentito riguardo al titolo.

DA GRANDI

Anche questo è molto istruttivo come episodio devo dire. Bellissima la canzone!! 

IL PRIMO APPUNTAMENTO

Tra i miei episodi preferiti, ha una trama del tutto originale!! SCHIFO I RAGNI!! ANCHE IO COME GUMBALL SOFFRO DI ARACNOFOBIA....che poi fa ridere perchè un arachide tiene in casa un'aracnide!
IO: aracHide e aracNide. Va bene se ho pubblicato questa recensione intera? Firmato:La tua claustrofobica amica.

IL CLUB

ci rivela molte cose: Nicole si vede con uno psicologo, Richard fa giochi di ruolo mitologici (come anche io un po' di tempo fa giocavo a wizard 101), Darwin ovviamente nuoto sincronizzato e Anais un club per geniacci...ma non quello degli scarti ahaha


LA BACCHETTA MAGICA

Mostra il lato infantile che c'è ancora in Richard. Da un punto di vista puo' anche essere considerato istruttivo, perchè no? Soprattutto all'inizio dell'episodio quando Gumball dice che il pranzo è il suo pasto preferito perchè ha già fatto colazione e poi deve ancora cenare.

MISS SIMPATIA

Questo episodio è fondamentale per capire un po' (anzi tanto) il carattere di Nicole e spiega anche il suo comportamento che verrà svelato in ''The Fridge''. Miss Simian è davvero tremenda!! 
Io:odio le scimmie antropomorfe, però a me Miss Simian fa ridere con quella voce spaccatimpani e con quel design. I <3 MYSELF.

LA MACCHINA NUOVA

Anche questo somiglia tanto ad un episodio di Spongebob.....boh xD
Comunque adoro quando si scopre che la macchina viene rotta da tutti i membri della famiglia.
IO:quale episodio? Comunque  un episodio di SpongeBob che mi ha fatto ridere un sacco si intitola Opposite Day ed è di una delle prime tre stagioni.

CHE SFORTUNA

Trama molto originale secondo me! Non ho nulla da dire...parla da solo il titolo ahahah

IL MOSTRO MANGIATUTTO

Anche io da piccola facevo schifezze del genere, ma Gumball batte persino me! E' tipo quando lasci un qualcosa di marcio sotto il sole e poi ti dicono che è vivo da quanto puzza! ahahha
Io:mio fratello le faceva fino a quando aveva 15 anni

UNA MAMMA FICCANASO

Adorabile davvero! Un bel 10 e lode per lo sclero di Sg. Small e la compostezza del Preside Brown! I MIEI COMPLIMENTI! SONO MORTA DALLE RISATE! Poi Gumball fa un baffo a tutte le veline di striscia la notizia!
Io:l'ho beccato solo una volta

L'ELMETTO

Mostra uno dei tanti lati insani di Gumball. Però c'è un po' una contraddizione tra questo episodio, in cui Gumball nella vita vuole essere il migliore grazie all'aiuto dell'elmetto, con la sua indifferenza nel vincere che troveremo in ''The Fridge''. Forse a causa di questo episodio, vincere non sarà più una cosa fondamentale ai suoi occhi..e su questo sono d'accordo con lui!
STIMA!!

IL DUELLO

Anche questo è uno dei miei preferiti, ma un motivo concreto non c'è. Qui c'è ancora la vocina infantile di Logan (doppiatore di Gumball-voce originale-) che rende ogni momento irresistibile! 
Io:sempre a proposito di voci, lo sai che quella originale di Phineas Flynn (ovvero Vincent Martella) è normale nel primo episodio (Rollercoaster) e da quello successivo in poi è modificata (metallizzata).

FINE





NON SOLO CARTONI: Umberto Eco-Il nome della Rosa

Non sono solo appassionata di cartoni e di fumetti, quindi da oggi in poi parlerò nel blog anche di altre cose, tra cui libri e film con persone in carne ed ossa. Comunque sia, i cartoni e i fumetti rimarranno l'argomento principale, quindi non preoccupatevi.
Il libro che ho letto recentemente è il famosissimo....
Umberto Eco- IL NOME DELLA ROSA
La prima volta che sentii nominare questo famosissimo libro fu in quinta ginnasio (seconda superiore, ma, si sa, al classico si è così bravi in matematica che le classi iniziano in quarta e finiscono in terza),da una mia amica (detta Keroro) molto religiosa. Lei disse che era bellissimo, ma, nonostante avessi ripreso la voglia di leggere romanzi grazie a Harry Potter e i doni della morte e Twilight e New Moon (anche se non sono mai stata una fan ossessionata), non avevo ancora voglia di cimentarmi in letture "troppo difficili" per una ragazza media di 14 anni e mezzo. Diciamo che la mia era un po' pigrizia e la prof d'italiano ci consigliò di leggere due classici Niente di nuovo sul fronte occidentale e Il Fu mattia Pascal, che mi piacquero. 
Ma veniamo a Il nome della Rosa.

domenica 30 settembre 2012

Le follie dell'Imperatore (2000)

LE FOLLIE DELL'IMPERATORE (2000)
Quando ero piccola, i miei film Disney preferiti erano quelli con protagonisti animali (più o meno antropomorfi), invece, quelli con protagonisti umani, non mi attiravano molto, e li avrò guardati, una o due volte. Devo essere sincera, i film delle Principesse (a parte Aladin, anche se i primi 15 minuti di questo erano un po' noiosi) mi stavano un po' antipatici, forse perchè mostravano alle bambine un modello sbagliato di donna: le ragazze devono trovare marito e sposarsi (direi annullarsi) nel matrimonio. Quando uscii Le follie dell'Imperatore al cinema, nella pasqua del 2001, ignorai totalmente la sua esistenza, e anche i miei genitori, a quanto pare.

giovedì 27 settembre 2012

Lo straordinario mondo di Gumball: seconda stagione: le opinioni di Jess

Posto qui le opinioni di Jess sugli episodi nuovi di zecca (quelli della seconda stagione) Lo straordinario mondo di Gumball, e metto qualche mio piccolo commentino che magari può interessare ai miei 25 lettori (cit-AZIONE).

Jess:Inizio con le recensioni per la seconda stagione ;) tranquilla che ritorno a finirti quelli della prima ;) <3

The Remote
La prima volta che vidi questo episodio, essendo in lingua originale, non ho badato molto alla trama (spettacolare e diffusa in casa mia xDD), ma alla grafica! E' cambiato il modo in cui questo cartone è animato :) i disegni 2d sono più concreti e vivaci rispetto a quelli della prima che se confrontato, questo episodio, per esempio con ''The Fight'', ci si accorge subito della differenza.

The Colossus
La trama non mi ha molto entusiasmato quanto l'animazione e le varie ''inquadrature'' pur trattandosi di un cartone animato.
Quando c'è la scena con il volo con le scope o quando viene presentato il fumetto di Captain Punch, li si capisce davvero il balzo che si sta facendo, non solo riguardo al miglioramento rispetto alla prima stagione, ma dove l'animazione al giorno d'oggi puo' davvero arrivare...e siamo solo nel 2012, penso che tra qualche anno i cartoni saranno tutti 3d e tutti noi dovremmo ricorrere all'oculista xD 
Commento mio: Io spero che tra qualche anno i cartoni saranno ANCHE in 2d, perchè, ad essere sincera, ho una paura matta che l'animazione tradizionale muoia e venga soppiantata. I cartoni 3D li preferisco al cinema, che in TV, dato che in quest'ultima, tranne rari casi come Gumball, dove i pochi personaggi che ci sono sono animati bene, nei cartoni interamente in 3D, i personaggi sono fatti un po' male a mio avviso (pensa a Garfield in The Garfield Show)
The Knights
Aspettavo da tanto questo episodio, infatti è stato quello che mi ha rivelato l'arrivo della seconda stagione. Doveva uscire prima al posto di Colossus e per questo quando l'ho visto mi ha suscitato un casino di ispirazione riguardo ai miei disegni :)
La trama è un classico, ma è presa in maniera che si possa ben adattare al carattere dei personaggi.
Commento mio: l'episodio è il primo ad essere stato prodotto della nuova stagione.

The Fridge
Da questo episodio ho capito che Ben (il creatore) sta puntando a delle trame più movimentate e più rivolte ,come dici anche tu, a un pubblico adolescente. Qui si presenta cos'è la competitività che ci puo' essere nei ragazzi (darwin e anais) e negli adulti (soprattutto nicole) ma meno ad altri (gumball ci fa l'esempio). Affronta anche il tema della mamma che è sempre pronta ad aiutare il figlio anche quando lui non ha davvero il desiderio di essere aiutato. Ciò è visto anche in altri episodi come ''The Middler''.
Adoro la parte finale quando giocano a paintball, è spettacolare l'ambientazione. Trama originale. =)
Commento: a me invece è piaciuta molto l'animazione nel supermarket di notte.

The Flower
Riprendo il tuo discorso quando dici che anche 
in questo episodio la trama è molto attiva e affronta un tema non da bambocci. E' la gelosia che puo' prendere chiunque e non la si puo' gestire molto facilmente. Come dici tu riprende il film ''L'esorcista'' che nemmeno io ho mai visto.

The Banana
Più che trama io qui parlerei di una daily routine in cui gumball e darwin sono a scuola e alla noiosa lezione di psicologia (o quel che è..filosofia? boh xD) di Sign. Steve Small. Come in tutte le scuola ci si prestano materiali scolastici e banana Joe prende in prestito la penna di Darwin. Poi si scopre che la penna era di Gumball e blah blah blah, ma si puo' fare spoiler!? O__O
Questo è inoltre il primo episodio in cui si vede la grafica nuova nei personaggi di Steve e miss siminan..preside brown a mio avviso non cambia molto, è solo più marcato nei contorni, invece agli altri personaggi cambiano proprio le espressioni. Penny viene vista per la prima volta in ''The Knights''....i fan americani dicono che abbia seguito con successo una dieta a base di burro d'arachidi, ma io avrei seri dubbi al riguardo xDD
Commento mio: non mi sono accorta del nuovo design della scimmia (sotto sotto mi sta simpatica). A proposito di americani, alcuni hanno detto che la voce di Mr. Small è cambiata dalla prima stagione. E' vero?

The Phone
Io l'ho trovata molto profonda e in certi sensi un po' triste.
Dunque, parliamo della trama: due ragazzini di 12 anni frugando tra i vari oggetti trovati in soffitta (?) trovano un vecchio cellulare chiamato ''Briik'', parodia del ''brick'' (mattone). Uno dei primi cellulari, il che lascia intuire che fosse di uno dei genitori. Andando avanti..Darwin si affeziona e, avendo dato il suo numero a Ochio, ci parla dalla mattina alla sera. Ed ecco che alla fine arriva tutto il senso della puntata: alla fine, appunto, si vede lo scontro finale a modo di videogioco per il motivo che ochio è un esserino di quei giochini antichi che andavano di moda al tempo di mio padre xD ma fa capire secondo me che ormai, quando stiamo troppo tempo con un aggeggio elettronico, oltre a consumarci le dita o a perdere il senso dell'orientamento (come succede a darwin) si perde pure il senso della realtà. La parte triste è quando Darwin vuole far ragionare ochio che lui è suo amico, quello con cui parlava tutto il tempo prima che si incavolasse grazie a gumball che gli ha chiuso il telefono in facci facendolo sclerare di brutto xD nonostante ciò gli fa fuori una vita (virtuale). Ciò fa capire che c'è gente che parla o chatta con altra gente che nella realtà poi non frega niente, e questo lo dico per esperienza personale. Quante volte gente che ti sta antipatica nella vita reale ti chiede l'amicizia su facebook? ma mica ti stavo antipatica? (so che non hai fb ma per chi ce l'ha lo sa bene)=)
Commento: l'episodio l'avevo visto di tarda sera, quindi alcune cose per via del sonno le avevo dimenticate. A ogni modo, secondo me la cosa più triste di FB è il fatto che la gente ha degli "amici",che nella vita reale manco la salutano. Comunque questo a me fa pensare anche ai falsi amici (compagni di classe) che, mentre avevamo in 2^liceo classico (4^superiore) i francesi dello scambio culturale, siccome io avevo un tipo affascinante a casa, mi telefonavano con tono coccoloso e puccioso e mi invitavano a feste (ad una c'ero andata, anche se non avevo voglia, perchè comunque c'erano anche gli studenti di un'altra metà di 2^liceo classico che erano stati invitati da questa mia compagnia) e una volta addirittura ad uscire in centro (ma io il mio l'ho portato in una gita con altri compagni di classe, a cui tenevo davvero).
arriviamo all'ultimo episodio andato in onda:
The Job:
Come ''The Flower'' riprende moltissimo un film horror ''omen'' per via della canzone ''tragica'' di sottofondo. Mamma mia Ben?? Vuoi fare diventare Gumball un cartone parodia dei film horror dei tuoi tempi? xDD ahahah
Scherzi a parte, la trama di basa sul lavoro nuovo che Richard trova, ma visto che già in ''Il disegno'' si vede che il lavoro in generale non fa per lui, qui in questo episodio si ha proprio la conferma che Richard non è destinato a lavorare..ecco perchè si crea uno specie di buco nero che risucchia l'intero universo xDD
Commento: la canzone era una figata, non so, ma a me a volte queste cose supertragiche fanno un po' ridere.







martedì 25 settembre 2012

The Chipmunk Adventure (1987)

Le avventure dei Chipmunk (1987)

*ATTENZIONE CONTIENE SPOILER!*
Io ho scoperto i Chipmunks all'età di 14 anni, nel 2008, con il film Alvin Superstar della FOX, quindi non sono stati parte della mia infanzia, ma, nonostante il film in CGI non fosse all'altezza dei cartoni di Alvin degli anni '80 (che ho scoperto recentemente), mi piacque e da quel momento iniziai ad appassionarmi a questo gruppo fittizio. Tre anni dopo, nel 2011, provai a vedere il sequel Alvin Superstar 2 e, a dire il vero, non mi piacque affatto e dopo trenta minuti lo lasciai stare. Però avevo già sentito parlare (e spesso bene) del cartone animato degli anni '80: quindi mi dissi perchè non provare a vedere il film The Chipmunk Adventure?

lunedì 24 settembre 2012

LO STRAORDINARIO MONDO DI GUMBALL: recensione seconda stagione

Salve a tutti, ragazzi! Come promesso (e, a dire il vero, procrastinato, dato che l'impegno era fissato ieri, ovvero di domenica, ma per via di libri e libretti vari e anche paperelle gialle -chi ha orecchie per intendere intenda, gli altri in camper-, ho dovuto posticipare) ecco le recensioni della seconda stagione de Lo straordinario Mondo di Gumball.
Intanto, volevo segnalarvi questo:
Uscito negli USA lo scorso agosto, The amazing world of Gumball:The DVD ha ricevuto soprattutto recensioni positive dai critici (quindi smetto di dire che questo cartone sia sottovalutato, cioè rispetto al mediocre My Little Pony: L'amicizia è magica -che mi ha stufato- lo è, ma rispetto ad altri cartoni no). Un critico ha definito che lo show, per via di stili d'animazione differenti e per i fondali reali, è anarchico. Bellissima definizione.Purtroppo ci sono due notizie negative: la prima è che il DVD è per la Regione 1 (quindi non si può vedere in Italia sui lettori DVD; dato che noi apparteniamo alla Regione 2, ma non so se si possa vedere sul computer), la seconda è che mancano contenuti speciali veramente interessanti: c'è solo una piccola featurette intitolata Meet the Wattersons, dove vengono presentati ai bambini Gumball e la sua famiglia. Il DVD contiene 12 episodi della prima stagione, e io li ho visti e dunque recensiti tutti, quindi andate a leggere le mie opinioni nei precedenti post per saperne di più.

Altra segnalazione: ecco il link a tutti gli episodi della seconda stagione di gommapalla, il gatto certosino:la vendetta.
http://elmore-town.tumblr.com/episodes
Alcuni fotogrammi si possono vedere un po'...come dire? a cubetti, quindi purtroppo dovete sopportare questo piccolo inconveniente.

LO STRAORDINARIO MONDO DI GUMBALL: recensione seconda stagione
ATTENZIONE: il topic verrà aggiornato di volta in volta che usciranno nuovi episodi!

Per queste recensioni, mi sono alleata con Jess (la mia amica di deviantART) per postare vicino ai nuovissimi episodi le sue locandine-omaggio.

La seconda stagione di questo straordinario programma, consta di 20 episodi (40 frammenti) e propone una grafica veramente meravigliosa e colorata, il tutto senza cadere nell'orribile effetto assuefazione, ma restando piacevole senza ipnotizzare, proprio come ogni cartone normale (e Gumball lo è) che si rispetti.
Jess mi ha detto una cosa OGGETTIVA: che gli episodi di questa stagione sono più movimentati e attivi di quelli della prima. E in effetti il timing è più da cartone avventuroso che da sit-com.

1)The Remote/The Colossus

Fantastico, davvero da sballo: questo episodio è sinceramente uno dei corti migliori in assoluto, se NON il corto migliore che mi sia capitato di vedere nel 2012 e come ritmo, dinamiche e tutto mi ha ricordato non poco le ottime ten-pages barksiane. La storia parte da uno spunto realistico e semplice: la lotta per il telecomando!

Le opinioni di Jess sugli episodi de LO STRAORDINARIO MONDO DI GUMBALL: prima parte

Salve a tutti, ho chiesto alla mia amica Jess cosa ne pensa sugli episodi de Lo Straordinario Mondo di Gumball, iniziando dalla prima stagione.

JESS:allora, come mi hai chiesto ti scrivo la mia sugli episodi =)

IL DVD:
episodio fantastico. L'ho visto per la prima volta in inglese e mi è piaciuto un casino. Secondo me ha un lato istruttivo: per esempio la scena del barbone quando chiede a gumball e darwin del perchè fanno l'elemosina solo per ripagare un dvd. Li c'è la differenza tra chi ha veramente bisogno e chi per piccole cose insignificanti chiede soldi alla gente. Mi fa riflettere anche la scena dopo quando il barbone diventa milionario e non da un centesimo a G. e D. perchè troppo spilorcio xD
TUTTA COLPA SUA:
tantissimi lati istruttivi:
-incidenti sulle scale
-non buttare acqua sugli apparecchi elettrici in fiamme
-la pubblicità che corrompe
-blah blah blah
FANTASTICO!

IL TERZO AMICO DEL CUORE:
Non si apprezza quello che hai finché non lo perdi! Questo episodio fa anche conoscere un po' il carattere di tobias...solo uno spilorcio! ahah
LA FINE DEL MONDO:
E' troppo al passo con i nostri giorni ed è per questo che lo adoro. Ammetto che anche io ho fifa quando in giro dicono che è la fine del mondo,...ma so anche che è tutto sbagliato ma io ci credo lo stesso xDD ahahaha
IL VESTITO:
Fa capire che a volte ci si innamora di un altro solo per come si veste e non per come è dentro...in altre parole si guarda troppo solo all'aspetto esteriore al giorno d'oggi, anzi no da sempre.
SU LE MANI:
Da sbellicarsi!! Lo adoro infinitivamente *__* Il cucchiaio, parodia del coltello, formidabile. Sarei morta dalle risate se nella vita reale entrassi in un super market e mi trovo davanti uno che minaccia il cassiere con un cucchiaio! ahahha MIO DIO!
GLI AMICI PRIMA DELLE RAGAZZE:
Mostra il carattere di un ragazzino quando è ancora nella fase ''che schifo le bambine a me interessano solo i videogiochi''. Ovviamente non tutti sono così e ciò è dimostrato da gumball =)
 IL DISEGNO:
Questo è ciò che succede quando non si lascia parlare una bambina xDD ahahah mi ha fatto pensare alla mia famiglia...anche se scombinata non la cambierei mai.
 LO SCHERZO:
Mio dio, questo episodio mi ha fatto un po' impressione verso la fine quando richard si gira piano verso gumball e darwin e sclera xDD ricorda il fatto che i genitori possono sui figli e i figli non sui genitori (riguardo il poter fare gli scherzi).
I TORSOLI DEL KARATE:
Anche qui fa capire che quando si è piccoli si vuole provare tutto ma che dopo pochi giorni ci si stufa. Ovviamente chi ci mette il portafogli sono sempre i genitori. Troppo bello il PennyxGumball **
UN POSTO FELICE:
sempre i parenti devono baciarti altrimenti non si ha rispetto xDD soprattutto io che sono del sud lo so bene ahah povera anais!! O__O poi, sì! I vecchietti mangiano sempre presto ma alle 16 mamma mia che esagerazione xDD ahhah già alle 20 sto morendo di fame!!
LA FESTA:
nulla da dire tranne per il fatto che darwin è troppo carino in questo episodio!! ahah troppo famose le feste fatte in questo modo ...ma con i professori pure!? Ci doveva anche andare Mr.Small!! Lo accompagnavo io!! ahahah LO ADOROO!! *__*
IL RIMBORSO:
l'ho visto fino alla nausea ma lo riguarderei fino allo svenimento xDD troppo divertente!!
Io:invece io ho visto miliardi di volte quello sul primo appuntamento. xD

gli altri te li continuo quando ho un po' di tempo ;) <3
scusa se ho fatto qualche errore ma con mia sorella che non si sta mai ferma è difficile seguire il segno xD ahah <3 bacii fiore <3
se manca qualche episodio è perchè non ho nulla da aggiungere =)

giovedì 13 settembre 2012

Il SOTTOVALUTATO mondo di Gumball: recensione episodi 10-18 della prima stagione

Ho deciso di dividere le recensioni degli episodi della prima stagione de "Lo Straordinario Mondo di Gumball" in due post, per maggiore comodità. In questo post analizzerò gli episodi dal 10 al 18.

10)Il robot/Il picnic

lunedì 10 settembre 2012

Il SOTTOVALUTATO mondo di Gumball, parte 2: recensione primi nove episodi della prima stagione

Prima di iniziare la recensione degli episodi della prima stagione, vorrei sottolineare la carenza di fan-art dedicate a questo cartone su deviantART. Insomma, ci sono tanti prodotti mediocri che su quella comunità d'arte meritano più attenzione di quella che dovrebbero avere, ed è un peccato che Gumball, prodotto di alta fattura, sia poco degnato rispetto ad altri prodotti (avrei qualcosa da dire anche riguardo alla scarsità di fan art sui Paperi e fan art decenti su Alvin e i chipmunks, questi ultimi hanno troppi recolor spacciati per fan character superoriginali, ma farei una digressione). Eppure un'artista che disegna ottime fan art su questo cartone c'è! Il suo indirizzo è sfinje.deviantart.com . Attualmente è impegnata a fare poster sugli episodi della seconda stagione. Insomma, date un'occhiata alla sua galleria, perchè è una delle poche persone su dA che disegna fanart per passione.

Parlando del cartone animato, è importante sapere che il primo episodio in assoluto di Gumball si intitola Early Reel e non è stato mai mandato in onda. A dire il vero è stato disponibile per breve tempo su YouTube prima che Cartoon Network lo cancellasse per motivi di copyright. Ecco un fotogramma.
L'episodio racconta di Gumball e Darwin che costruiscono una macchina per scappare da scuola. Come la maggior parte delle persone, non ho mai visto l'episodio, quindi non posso commentarlo.

Il SOTTOVALUTATO mondo di Gumball: parte 1, presentazione della serie

Dopo mesi di assenza causa impegni scolastici (maturità) e ansia di prestazione causata da essi, ritorno in campo con un nuovo argomento. Anno nuovo (universitariamente parlando), vita nuova e cartone nuovo. In questi mesi cercherò di essere più attiva possibile e di proporvi altri cartoni interessanti. Se l'anno scorso mi ero occupata di quella che ritengo la migliore serie educativa di tutti i tempi, quest'anno mi occuperò di cartoni adatti ad un pubblico più vasto e destinati più a divertire che ad insegnare.
Come potete vedere, il titolo del blog odierno è il SOTTOVALUTATO mondo di Gumball.
Dunque, in questo topic (che aggiornerò mano a mano con nuove recensioni) mi occuperò degli episodi di questo ottimo, ma poco discusso, cartone animato uscito nel 2011.

LO STRAORDINARIO MONDO DI GUMBALL
(The amazing world of Gumball)
Questo cartone animato che mischia animazione 2D in flash, animazione 3D, sfondi reali e animazione stop motion racconta la vita di Gumball Watterson, un simpatico gatto blu di 12 anni, e del suo migliore amico, un pesce rosso chiamato Darwin, inizialmente animale domestico della famiglia, in seguito gli sono cresciute le gambe ed ha iniziato a vivere come un ragazzino normale (anche se per certi aspetti è un ...pesce fuor d'acqua).